Blackout a Napoli, in pieno Centro Storico: da via Salvator Rosa, passando per Piazza Mazzini e corso Vittorio Emanuele, strade, palazzi e semafori sono al buio a partire dalle 17 di oggi, mercoledì 9 settembre. Situazione particolarmente difficile nelle strade, dove con lo spegnimento improvviso dei semafori e il contemporaneo spostamento di cittadini che escono da negozi ed uffici, il traffico rischia di andare rapidamente in tilt.

Decine gli antifurti che hanno iniziato a suonare dopo che la corrente è saltata: per qualche minuto la situazione sembrava tornata alla normalità, poi si è registrato una nuova interruzione elettrica che ha riportato tutta la zona nel blackout. Anche i negozianti sono dovuti uscire fuori ai propri negozi, visto che all'interno sono rimasti a loro volta senza corrente. Non è escluso che possa trattarsi di un sovraccarico dovuto all'eccessivo utilizzo di condizionatori nella giornata di oggi, nella quale è tornato il caldo torrido con temperature al di sopra dei 33 gradi in tutta la città, portando così ad un assorbimento che non si registrava da diverso tempo.