Nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 17 settembre, intorno alle 18.20, un'automobile ha preso improvvisamente fuoco: è accaduto sull'Autostrada A16 Napoli-Canosa, in direzione di quest'ultima, all'altezza del chilometro 32,200, nel territorio di Monteforte Irpino, in provincia di Avellino. L'autovettura, al cui interno c'erano il conducente e un passeggero, stava percorrendo l'autostrada quando è stata improvvisamente avvolta dalle fiamme: sul posto sono arrivati tempestivamente i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Avellino, che hanno domato il rogo senza particolari problemi: i due occupanti della vettura sono stati messi in salvo e, fortunatamente, non hanno riportato ferite, ma soltanto un grande spavento.

Il tratto interessato dall'incendio è stato temporaneamente chiuso per consentire l'intervento di spegnimento del rogo da parte dei vigili del fuoco, la rimozione del veicolo coinvolto e il soccorso dei sanitari del 118 ai due occupanti del veicolo: questo ha causato notevoli rallentamenti alla circolazione automobilistica. Non sono ancora chiare le cause che hanno portato la vettura a prendere improvvisamente fuoco mentre percorreva l'autostrada.

Soltanto la scorsa settimana, a Dugenta, nella provincia di Benevento, una donna di 49 anni è purtroppo deceduta nell'incendio della sua abitazione: la donna, dai primi riscontri, sarebbe morta di asfissia nel tentativo di salvare uno dei suoi fratelli, affetto da cecità, rimasto in casa; salvi e senza conseguenze anche gli altri due fratelli della donna. Quando sul posto sono arrivati i pompieri e le forze dell'ordine per domare le fiamme, per la 49enne non c'era purtroppo più niente da fare.