Covid 19
15 Ottobre 2021
9:57

Asl Napoli, medici e infermieri non vaccinati: scattano sospensione e allontanamento

Per altri 17 operatori sanitari dell’Asl Napoli 1 non vaccinati conto Covid-19 scattano sospensione temporanea e allontanamento dal servizio. In particolare i soggetti in questione sono un dirigente medico, 11 infermieri, 1dirigente tecnico manutenzione, 4 operatore socio-sanitario.
A cura di Redazione Napoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Senza vaccino Covid e senza intenzione di farlo, nonostante richiami e avvisi: scattano sospensione temporanea e allontanamento dal servizio per 7 operatori sanitari e ulteriore provvedimento per 17 operatori sanitari dell'Asl Napoli 1 Centro. Ieri l'Azienda sanitaria ha adottato l’atto di accertamento che determina la «sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Sars-CoV-2, per ulteriori 17 dipendenti».  In particolare i soggetti in questione sono un dirigente medico, 11 infermieri, 1dirigente tecnico manutenzione, 4 operatore socio-sanitario.

Rispetto ai primi elenchi che, a valle dell’istruttoria dell’Unità Operativa di Epidemiologia, aveva determinato il provvedimento di sospensione temporanea e l’allontanamento dal servizio di operatori sanitari, questo pomeriggio è stata revocata la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio per 7 dei 65 dipendenti già sospesi lo scorso 21 settembre
2021 e lo scorso 6 ottobre. In particolare i soggetti in questione sono un medico di Medicina generale, 1 dirigente biologo, 3 infermieri, 1 operatore socio-sanitario, 1 operatore tecnico prevenzione.

28267 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni