15 Giugno 2021
15:25

Armati di mazza da baseball aggrediscono i passanti, due fratelli denunciati a Barra

Due fratelli di 42 e 44 anni, entrambi con precedenti di polizia, sono stati bloccati dopo una violenta colluttazione a Barra, periferia est di Napoli: armati di mazze da baseball stavano minacciando e aggredendo i passanti e la titolare di un’attività commerciale sul corso Bruno Buozzi, causando il fuggi fuggi generale.
A cura di Nico Falco
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

L'allarme è partito da un passante, che ha fermato una pattuglia della Polizia di Stato: due uomini, armati di mazza da baseball, minacciavano e aggredivano chiunque capitasse loro a tiro. È successo a Barra, periferia orientale di Napoli, dopo una violenta colluttazione i poliziotti sono riusciti a bloccare entrambi: si tratta di due fratelli, denunciati per minacce a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento dei beni della pubblica amministrazione.

I due, nel pomeriggio di sabato 12 giugno, hanno causato il caos sul corso Bruno Buozzi, tra le strade principali del quartiere. Il motivo non è stato ancora chiarito, né loro sono stati capaci di fornire una spiegazione. Fatto sta che i fratelli, 42 e 44 anni, entrambi con precedenti di polizia e che secondo indiscrezioni soffrirebbero di problemi mentali, da un momento all'altro hanno cominciato a minacciare i passanti e li hanno rincorsi brandendo le mazze da baseball causando il fuggi fuggi generale. Gli agenti, nelle vicinanze durante un pattugliamento del territorio, hanno visto numerose persone che scappavano in tutte le direzioni, una di loro li ha fermati e ha indicato la coppia.

All'arrivo delle forze dell'ordine i fratelli se la stavano prendendo anche con la titolare di un'attività commerciale. Oltre alla pattuglia del commissariato San Giovanni – Barra sono intervenuti in supporto gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Crimine Campania. I due, che nel frattempo si erano liberati delle mazze, hanno dato in escandescenze e hanno aggredito i poliziotti, colpendo anche l'automobile di servizio. Gli agenti sono riusciti a bloccarli solo dopo una colluttazione; nel successivo sopralluogo hanno rinvenuto e sequestrato quattro mazze da baseball.

Rissa in strada nel Rione Traiano, 19enne accoltella due coetanei: tutti denunciati
Rissa in strada nel Rione Traiano, 19enne accoltella due coetanei: tutti denunciati
Ischia, gira armato di nunchaku, arco, frecce e coltelli e si infuria quando lo fermano i poliziotti
Ischia, gira armato di nunchaku, arco, frecce e coltelli e si infuria quando lo fermano i poliziotti
Lite per l'attesa di un tampone: picchiati medici e infermieri in ospedale a Benevento
Lite per l'attesa di un tampone: picchiati medici e infermieri in ospedale a Benevento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni