31 Maggio 2021
9:15

Anziano picchiato e colpito al volto con una bombola di gas nell’Avellinese, è grave

Un uomo di 88 anni di San Martino Valle Caudina (Avellino) è stato aggredito in strada da un giovane vicino di casa, che lo ha colpito al volto con una bombola di gas; l’anziano è stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata. Il responsabile è stato rintracciato all’alba dai carabinieri, è stato denunciato per tentato omicidio.
A cura di Nico Falco

Un anziano di 88 anni è finito in ospedale in prognosi riservata dopo essere stato aggredito in strada, apparentemente senza ragione, da un giovane vicino di casa, che lo ha colpito al volto con una bombola di gas; è successo ieri sera, 30 maggio, a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino; il ragazzo è stato rintracciato dai carabinieri dopo alcune ore, deve rispondere di tentato omicidio.

I militari stanno cercando di ricostruire i motivi dell'aggressione, che al momento sembra immotivata. Secondo la ricostruzione, infatti, non ci sarebbe stato nemmeno un litigio o un battibecco, il giovane si sarebbe direttamente scagliato contro la vittima, un 88enne, colpendola al volto. Si ipotizza che tra i due ci fossero dei vecchi rancori, ma su questo aspetto sono in corso accertamenti. Alcuni testimoni hanno allertato le forze dell'ordine e chiesto l'intervento dei sanitari, poco dopo è arrivata una ambulanza del 118; l'uomo apparso subito in condizioni gravi, specialmente per il colpo inferto con la bombola di gas. Il mezzo di soccorso è ripartito a sirene spiegate verso il Fatenebefratelli di Benevento, dove è stato disposto il ricovero in prognosi riservata: l'88enne non sarebbe in pericolo di vita ma i medici vogliono tenerlo sotto controllo per monitorare le ripercussioni delle ferite.

Il responsabile dell'aggressione, identificato nell'immediato, è stato rintracciato diverse ore dopo; il giovane dopo aver ferito l'uomo era scappato, i carabinieri lo hanno trovato alle prime luci dell'alba mentre girovagava in stato confusionario; è stato denunciato a piede libero per tentato omicidio.

Accoltellato al petto durante una lite: grave un 35enne nell'Avellinese
Accoltellato al petto durante una lite: grave un 35enne nell'Avellinese
Belgio, inondazioni provocano danni: registrate 6 vittime
Belgio, inondazioni provocano danni: registrate 6 vittime
521 di Cronaca
Ordigno bellico ad Avellino, effettuato il disinnesco. Duemila residenti evacuati dalle 6 alle 15
Ordigno bellico ad Avellino, effettuato il disinnesco. Duemila residenti evacuati dalle 6 alle 15
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni