Premiati i 76 studenti migliori dell'Università Federico II di Napoli, che si sono aggiudicati il titolo di "meritevoli", perché hanno ottenuto i migliori risultati nella loro carriera accademica secondo una serie di ranking. Il contest premia i migliori studenti di ciascuno dei 26 Dipartimenti dell'Ateneo Fredericiano. La cerimonia si è tenuta sabato 5 giugno 2021, presieduta dal Rettore Matteo Lorito e dai presidenti delle Scuole dell'Ateneo Giuseppe Cringoli, Antonio Moccia e Maria Triassi e del vicepresidente Angelo Abignente, nell'ambito delle celebrazioni per i 797 anni dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. In rappresentanza dei 76 premiati, una delegazione di 6 studenti che ha partecipato in presenza all'evento, nel rispetto delle normative anti-Covid19.

Il contest per selezionare i migliori studenti

Il premio viene assegnato agli studenti meritevoli iscritti alla Federico II, in base ad una serie di requisiti: non aver cambiato corsi di laurea(eccetto il primo anno), non aver fatto trasferimenti, non aver abbandonato gli studi. Dal database di Ateneo vengono estratti tutti gli studenti (triennali, magistrali e a ciclo unico) con le carriere aggiornate al 31 ottobre dell’anno precedente e vengono selezionati per numero di crediti sostenuti sui crediti previsti dall’anno di corso, crediti aggiuntivi acquisiti, per voto (media aritmetica e media ponderata)e numero di lodi conseguite al fine di avere nell’elenco dei premiandi studenti appartenenti a tutti i 26 Dipartimenti per premiarne almeno uno per Dipartimento.

I requisiti per vincere la competizione

Normalmente sono premiati gli studenti che hanno crediti sostenuti/crediti dovuti compresi tra 98 e 100% e media non inferiore a 27/30. La numerosità dei premi per Dipartimento dipende dalla numerosità degli immatricolati dell’anno e va da un minimo di uno a un massimo di tre (questo anno rispettivamente due e sei). Una volta ordinati gli studenti, secondo i parametri indicati, raggruppati per Dipartimento la Commissione scorre la graduatoria per cercare, ove possibile, di premiare studenti appartenenti a corsi di laurea diversi. La Commissione verifica che non vi siano studenti già premiati negli anni precedenti. Nel caso di posizioni ex-aequo si procede a sorteggio.

Di seguito i nomi di tutti gli studenti premiati, pubblicato sul sito dell'Università Federico II di Napoli:

  • Giuseppe Rossi, cdl in Scienze e tecnologie agrarie, Dipartimento di Agraria;
  • Vittorio Manca, Biotecnologie agro-ambientali e alimentari, Dipartimento di agraria;
  • Marta Pompameo, Architettura, Dipartimento di Architettura;
  • Luisa Del Giudice, Architettura (Progettazione architettonica), Dipartimento di Architettura;
  • Giacobelli Giuliano, Biologia Dipartimento di Biologia;
  • Lucrezia Laccetti, Scienze Naturali Dipartimento di Biologia;
  • Francesca Papaccio, Biologia, Dipartimento di Biologia;
  • Ilaria Stefanile, Biologia. Dipartimento di Biologia;
  • Maria Cecere, Economia aziendale (laurea magistrale), Dipartimento di Economia Management, Istituzioni;
  • Angelo Guarracino, Innovation International Management, Dipartimento di Economia Management, Istituzioni;
  • Michele Franzese, Economia aziendale, Dipartimento di Economia Management, Istituzioni;
  • Loredana Franco, Hospitality Management, Dipartimento di Economia Management, Istituzioni;
  • Pasqualina Bove, Chimica e tecnologia farmaceutiche (laurea magistrale), Dipartimento di Farmacia;
  • Annabella Pappalardo, Tossicologia chimica e ambientale, Dipartimento di Farmacia;
  • Stefano Salatiello, Tossicologia chimica e ambientale, Dipartimento di Farmacia;
  • Maria Vittoria Mollo, Farmacia (laurea magistrale), Dipartimento di Farmacia;
  • Francesco Di Cicco, Data Science, Dipartimento di Fisica;
  • Andrea Camilla Puglia, Fisica, Dipartimento di Fisica;
  • Ciro Gaita, Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza;
  • Valter Pugliese, Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza;
  • Paolo Iaccarino, Ingegneria dei materiali, Dipartimento di Ingegneria chimica dei materiali e della produzione industriale;
  • Lorenzo Netti, Bioingegneria industriale (in lingua inglese), Dipartimento di Ingegneria chimica dei materiali e della produzione industriale;
  • Ivana Pimpinella, Ingegneria civile, Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale;
  • Andrea Del Gaudio, Ingegneria per l'ambiente e il territorio, Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale;
  • Francesco Di Serio, Ingegneria informatica, Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Iolanda Pavone, Ingegneria, Biomedica Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Alfonso Strino, Ingegneria della automazione e robotica, Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Francesco Cacciapuoti, Ingegneria elettronica, Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Alessia Tessitore, Ingegneria biomedica, Dipartimento di ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Alessia Cordova, Ingegneria delle telecomunicazioni, Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione;
  • Adriano Ruggiero, Ingegneria meccanica, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Giovanni Tufano, Ingegneria meccanica, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Aniello Antonio Romano, Ingegneria meccanica per l'energia e l'ambiente, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Federica Frezza, Ingegneria gestionale, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Francesca Giovanna Lanzotti, Ingegneria meccanica per l'energia e l'ambiente, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Giovanni Radio, Ingegneria aerospaziale, Dipartimento di Ingegneria industriale;
  • Roberta De Costanzo, Matematica, Dipartimento di Matematica e applicazioni Renato Caccioppoli;
  • Francesca Tullio, Matematica, Dipartimento di Matematica e applicazioni Renato Caccioppoli;
  • Giuseppe Migliaccio, Medicina e chirurgia, Dipartimento di Medicina clinica e chirurgia;
  • Linda Varcamonti, Scienze della nutrizione umana, Dipartimento di Medicina clinica e chirurgia;
  • Zeudi Petrone, Biotecnologie per la salute, Dipartimento di Medicina molecolare e biotecnologie mediche;
  • Alessia Polverino, biotecnologie mediche, Dipartimento di Medicina molecolare e biotecnologie mediche;
  • Giuseppe Cirillo, Medicina veterinaria, Dipartimento di Medicina veterinaria e produzioni animali;
  • Vincenzo Landolfi, Tecnologie delle produzioni animali, Dipartimento di Medicina veterinaria e produzioni animali;
  • Francesca Cancelliere, Odontoiatria e protesi dentaria, Dipartimento di neuroscienze e scienze riproduttive ed odontostomatologiche;
  • Marcella Esposito, Scienze infermieristiche ed ostetriche, Dipartimento di neuroscienze e scienze riproduttive ed odontostomatologiche;
  • Maria Pia Scialla, Fisioterapia, Dipartimento di Sanità pubblica;
  • Marta Tedeschi, Fisioterapia, Dipartimento di Sanità pubblica;
  • Saverio Arianna, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare Dipartimento di Scienze biomediche avanzate;
  • Maria Rienti, Scienze delle professioni sanitarie tecniche area tecnico assistenziale, Dipartimento di Scienze biomediche avanzate;
  • Gianluigi Galasso, Chimica Dipartimento di Scienze chimiche;
  • Paola Perrotta, Scienze e tecnologie della chimica industriale, Dipartimento di Scienze chimiche;
  • Samuele Ciafrei, Scienze Geologiche, Dipartimento di Scienze della terra, dell'ambiente e delle risorse;
  • Felicia Donnino, Geologia e Geologia applicata, Dipartimento di Scienze della terra, dell'ambiente e delle risorse;
  • Pasquale Maritato, Economia e commercio (laurea magistrale), Dipartimento di Scienze economiche e statistiche;
  • Federica Carannante, Economics and finance (laurea magistrale), Dipartimento Scienze economiche e statistiche;
  • Davide Morlicchio, Finanza, Dipartimento di Scienze economiche e statistiche;
  • Vittoria Grande, Economia e commercio, Dipartimento di Scienze economiche e statistiche;
  • Maria Pia Boccellino, Medicina e chirurgia (in lingua inglese), Dipartimento di Scienze mediche traslazionali;
  • Ludovico Siciliano, Scienze delle professioni sanitarie tecniche area tecnico diagnostica, Dipartimento di Scienze mediche traslazionali;
  • Vincenza Panico, Scienze della pubblica amministrazione, Dipartimento di Scienze politiche;
  • Roberta Pesola, Scienza dell'amministrazione e dell'organizzazione, Dipartimento di Scienze politiche;
  • Angelo Yari Russo, Scienze Politiche, Dipartimento di Scienze politiche;
  • Ana Knezevic, Relazioni internazionali, Dipartimento di Scienze politiche;
  • Carmine Granata, Sociologia, Dipartimento di Scienze sociali;
  • Carmine Barricelli, Sociologia digitale e analisi del web, Dipartimento di Scienze sociali;
  • Veronica Vitale, Comunicazione pubblica, sociale e politica, Dipartimento di Scienze sociali;
  • Maria Grimaldi, Culture digitali e della comunicazione, Dipartimento di Scienze Sociali;
  • Raffaele Capuano, Ingegneria strutturale e geotecnica, Dipartimento di strutture per l'ingegneria e l'architettura;
  • Giuseppe Vellotti, Ingegneria strutturale e geotecnica, Dipartimento di Strutture per l'ingegneria e l'architettura;
  • Vincenzo Leonardi, Lingue e letterature moderne europee, Dipartimento di Studi umanistici;
  • Maria Ceparano, Filosofia, Dipartimento di Studi umanistici;
  • Maria Pia Tiseo, Scienze storiche Dipartimento di Studi umanistici Immacolata Iaccarino, Filologia moderna, Dipartimento di Studi umanistici;
  • Erika Cioffi, Lingue, culture e letterature moderne europee, Dipartimento di Studi umanistici;
  • Luciano D'Agostino, Archeologia storia delle Arti e scienze del patrimonio culturale, Dipartimento di Studi umanistici