140 CONDIVISIONI
26 Settembre 2022
10:09

Affluenza alle urne a Napoli: ecco i quartieri che hanno votato e quelli dell’astensionismo

L’affluenza più bassa alla VII Municipalità di Secondigliano-San Pietro a Patierno (44.29%) e alla VI Municipalità di Barra-Ponticelli e San Giovanni (44.98%). La più alta al Vomero-Arenella (61.57%) e a Chiaia-Posillipo (58.34%). M5S partito più votato a Napoli. Solo al Vomero superato dal Pd.
A cura di Pierluigi Frattasi
140 CONDIVISIONI

È il M5S il partito più votato a Napoli città alle elezioni politiche 2022. Un voto dove ha pesato molto l'astensionismo. Solo il 49.68% degli aventi diritto si è recata alle urne per il rinnovo della Camera dei Deputati, ieri, domenica 25 settembre, pari a 361.709 preferenze espresse su 728.134, secondo i dati del Comune di Napoli, con tutte le 884 sezioni scrutinate. Un dato drammatico, se confrontato con il 60,52% delle scorse elezioni politiche del 2018. La Campania è terzultima per votanti in Italia, davanti solo a Calabria e Sardegna, complice anche il maltempo che ha scatenato sulla città una tempesta di fulmini e pioggia, con molte strade allagate, dalla Riviera di Chiaia a Bagnoli e Poggioreale.

I quartieri dove si è votato meno

Quali sono i quartieri di Napoli dove l'astensione è stata più alta? Per quanto riguarda la Camera, il dato peggiore è quello della VII Municipalità di Secondigliano-San Pietro a Patierno, dove i votanti sono stati il 44.29% (28.241 su 63.767). Segue la zona orientale con la VI Municipalità di Barra-Ponticelli e San Giovanni ferma al 44.98% (38.117 su 84.747). L'affluenza più alta, invece, è a Vomero-Arenella con il 61.57% (55.519 su 90.171), seguito da Chiaia-Posillipo, con il 58.34% (35.731 su 61.244). Nel mezzo, in ordine decrescente, Bagnoli-Fuorigrotta X Municipalità al 53,23% (40.073 su 75.287), la III Municipalità Stella-San Carlo Arena 36.110 su 74157 (48.69%), l'VIII Scampia 30.951 su 66.396 (46.62%), la II Municipalità di Avvocata-Montecalvario, 30.688 su 66.485 (46.16%), la IX Municipalità di Chiaiano 36.151 su 79.127 (45.69%), e la IV di Poggioreale 30.128 su 66.753 (45.13%).

M5S primo partito in città, Pd primo a Vomero-Arenella

I pentastellati raggiungono il 43,20% (150.454 voti), seguiti dal Pd col 15,97% (55.632 voti) e da FdI 12,34% (42.991 voti). Fi quarta col 6,43% (22.407 voti), con Calenda di Azione-Iv che si attesta al 5,98% (20.839 voti). Risultato deludente per l'ex sindaco Luigi de Magistris, che con Unione Popolare si ferma al 3,71% (12.916 voti). Mentre Verdi e Sinistra arrivano al 3,6% (12.525) e Luigi Di Maio, con Impegno Civico, deve accontentarsi del 2,12% (7394 voti). Molto bassa la Lega all'1,89% (6.566).

Se si analizza il voto nei quartieri, il il M5S domina in città con percentuali attorno al 50% e che sfiorano il 60% nella VII Municipalità di Secondigliano-San Pietro a Patierno (59,91%). Il Pd primo partito a Vomero-Arenella col 26,16%. Più combattuta la Prima Municipalità di Chiaia-Posillipo, dove M5S, Pd e FdI sono separati da una manciata di voti, rispettivamente 19,48%, 19,40% e 19,25%. E qui raggiunge il suo miglior posizionamento Calenda con Azione-Iv a 17,6%. De Magistris ottiene i migliori risultati al Vomero (5,24%) e al centro storico nella II Municipalità (5,67%).

I voti per quartiere

  • Nella I Municipalità di Chiaia-Posillipo si registra un testa a testa: M5S 19,48%, Pd 19,40%, FdI 19,25%, Azione-Iv con Calenda 17,6%. Mentre Fi arriva al 7,64%, De Magistris 3,1% e la Lega 2,03%.
  • Nella II Municipalità Avvocata-Montecalvario M5S 41,82%, Pd 16,86%, FdI 11,14%, Unione Popolare 5,67%, Fi 5,65%, Calenda 5,24%, Lega 2,85%.
  • Nella III Municipalità M5s 45,62%, Pd 15,72%, FdI 11,88%, Fi 6,39%, Calenda 4,15%, Unione Popolare 3,91%, Lega 1,56%.
  • Nella IV Municipalità M5S 49,98%, FdI 12,48%, Pd 11,97%, Fi 6,15%, Unione Popolare 3,98%, Calenda 3,29%, Lega 2,21%.
  • Nella V Municipalità Pd 26,16%, M5S 25,01%, FdI 14,57%, Calenda 8,97%, Fi 5,36%, Dema 5,24%, Lega 1,53%.
  • Nella VI Municipalità M5S 57,74%, Pd 12,4%, FdI 8,72%, Fi 6,52%, Unione Popolare 2,39%, Calenda 2,67%, Lega 1,8%.
  • Nella VII Municipalità M5S 59,91%, FdI 9,91%, Pd 8,06%, Fi 7,86%, Calenda 3,04%, Unione Popolare 1,91%, Lega 1,85%.
  • Nella VIII Municipalità M5S 56,27%, Pd 9,7%, FdI 9,64%, Fi 6,94%, Calenda 3,55%, Unione Popolare 2,9%, Lega 2,41%.
  • Nella IX Municipalità M5S 48,42%, Pd 12,65%, FdI 11,92%, Fi 7,43%, Calenda 3,34%, Unione Popolare 3,11%, Lega 2,21%.
  • Nella X Municipalità M5S 42,85%, Pd 18,22%, FdI 11,98%, Fi 5,33%, Calenda 5,2%, Unione Popolare 3,94%, Lega 1,73%.
140 CONDIVISIONI
Agguato ai Quartieri Spagnoli: ferito 32enne vicino al clan D'Amico
Agguato ai Quartieri Spagnoli: ferito 32enne vicino al clan D'Amico
Spari ai Quartieri Spagnoli, rinvenuti 8 bossoli nella roccaforte del clan Mariano
Spari ai Quartieri Spagnoli, rinvenuti 8 bossoli nella roccaforte del clan Mariano
Maltempo Campania, a Sapri fiumi di fango in strada e stazione allagata. A Napoli incidenti per le buche
Maltempo Campania, a Sapri fiumi di fango in strada e stazione allagata. A Napoli incidenti per le buche
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni