Un nuovo, toccante, messaggio di Ciro Migliore per la fidanzata Paola, deceduta venerdì scorso in un incidente stradale per il quale è attualmente arrestato il fratello Michele, accusato di averlo provocato. "Amate, amatevi sempre, non vergognatevi mai di niente, affrontate le difficoltà, lottate sempre per amore, sempre", ha scritto Ciro in un video che ha pubblicato sul proprio canale Instagram, "Noi abbiamo sempre lottato per amore, però posso dire che abbiamo vinto, amore mio". Nel video pubblicato, anche alcuni momenti passati assieme dalla coppia, che si scambia baci e abbracci in uno dei momenti felici della loro relazione, interrotta poi venerdì scorso dalla morte della ragazza.

Il giovane, che si trova ricoverato in ospedale perché rimasto ferito a sua volta nell'incidente, aveva già scritto nei giorni scorsi un altro commovente messaggio per la compagna morta. "Amore mio, oggi sono esattamente tre anni di noi", aveva spiegato il giovane, "tre anni a prenderci e lasciarci in continuazione. Avevo la mia vita come tu avevi la tua, ma non abbiamo mai smesso di amarci. Dopo tre anni ti stavo vivendo, ma la vita mi ha tolto l'amore mio più grande, la mia piccola. Non posso accettarlo", aveva quindi aggiunto, "perché Dio non ha chiamato me? Perché proprio a te, amore mio. Non riesco più a immaginare la mia vita senza te, non ci riesco. Non riesco più a dormire", si legge nel suo lungo messaggio, "penso a te 24 ore su 24 amore mio, mi manchi, mi manchi tantissimo. Eri l’unica per me, l’unica che mi amava veramente. Non posso accettarlo ancora, non ci riesco. Mi mancano le tue carezze, mi manca quanto mi svegliavi la mattina a darmi fastidio. Mi manca tutto di te, non ho mai smesso di amarti dal primo giorno che ti ho vista, ti amerò per sempre piccola mia".