Sono 42 i nuovi positivi al Coronavirus a Pozzuoli nelle ultime 24 ore, numeri che portano a 581 gli attualmente positivi, dei quali 573 in isolamento domiciliare perché asintomatici o pauci sintomatici, e 8 ricoverati in ospedale. Dall'inizio della pandemia nel Comune flegreo si sono registrati 805 positivi e 16 decessi totali, mentre le persone guarite definitivamente sono 208. Questi i dati diffusi dal sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, comunicati dall'Asl Napoli 2 Nord e aggiornati al 1 novembre: “I numeri parlano da soli”, spiega il primo cittadino sulla sua pagina social. Da oggi i parchi pubblici a Pozzuoli resteranno chiusi. Sempre oggi è prevista la riunione del CoC, il Centro Operativo Comunale, “poi – spiega Figliolia – firmerò i provvedimenti che vi ho annunciati”.

La passeggiata di via Napoli verso la chiusura

A causa dell'aumento di contagi a Pozzuoli registrato negli ultimi giorni – 51 sabato, 42 ieri che fanno salire a 168 il numero dei contagiati in città negli ultimi cinque giorni– il sindaco Vincenzo Figliolia ha annunciato un'ordinanza che porterà una nuova stretta sulle misure anti-Covid19. L'ipotesi è quella di “chiudere spazi pubblici” ed è stata annunciata dopo gli assembramenti registrati in città sabato mattina. “Ci vorrebbe un poliziotto per ciascuno, ed umanamente è impossibile”, ha spiegato il primo cittadino. L'ordinanza potrebbe prevedere tra le altre cose la chiusura della passeggiata litoranea di via Napoli, dei mercati rionali e delle strutture sportive ancora aperte. A Pozzuoli sono chiusi anche i cimiteri, mentre gli uffici pubblici comunali saranno chiusi fino al 6 novembre per consentire le sanificazioni dopo alcuni casi Covid.

A Quarto nelle ultime 24 ore registrati 29 casi positivi che fanno salire il totale dei contagiati a 256, tutti in isolamento fiduciario. A Bacoli ancora 8 casi positivi, ieri, che portano il totale ad 83 con tre persone che hanno dovuto far ricorso al ricovero ospedaliero. Infine a Monte di Procida ancora tre contagiati con 107 in totale di casi positivi ed una persona ospedalizzata.