26 Maggio 2022
20:42

A Ponticelli l’istituto Marie Curie diventa d’oro con la street art del francese Zevs

L’artista francese Zevs trasforma in oro la facciata del Marie Curie di Ponticelli, l’installazione artistica realizzata con le coperte termiche dei soccorsi.
A cura di Nico Falco

Sarà presentata domani, 27 maggio, l'opera "Operazione Oro", dell'artista francese Zevs: la facciata dell'istituto Marie Curie di Ponticelli, a Napoli Est, diventerà un luminoso pannello dorato, effetto cromatico ottenuto utilizzando le coperte termiche usate per le operazioni di soccorso; parte integrante dell'opera, realizzata con la collaborazione degli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Napoli,  è anche un finto poster pubblicitario con l'immagine di una delle vele di Scampia, anch'essa dorata.

"Le coperte termiche evocano dolore e sofferenza – ha spiegato Zeus – con la mia opera ne ho voluto cambiare il valore simbolico: utilizzerò la loro doratura per creare un effetto di grande brillantezza, assegnando alla luminosità la forza di rinnovare il passato facendo nascere il futuro". Ponticelli è stata anche una delle tappe di Christian Masset, ambasciatore di Francia in Italia, in città per "La settimana franco napoletana", organizzata dall'Istituto francese di Napoli, in collaborazione con il Comune di Napoli.

L’opera di Zevs – ha detto Masset – oltre ad essere una bellissima realizzazione artistica, frutto anche della collaborazione con gli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, è anche un simbolo eloquente della relazione tra la Francia e Napoli. È inoltre molto bello che quest'opera venga realizzata nel quartiere di Ponticelli e nell’ambito di un istituto scolastico come il “Marie Curie”, permettendo agli abitanti del quartiere ed agli alunni della scuola di confrontarsi con l’opera di un artista francese. Vorrei ringraziare in particolare Gaetano Manfredi, il sindaco di Napoli, per averci offerto questa magnifica opportunità di proporre una settimana franco-napoletana insieme, che dà la possibilità, attraverso la cultura, di esprimere la forza del legame tra questa bellissima città e il nostro Paese”.

Napoli, si tuffa nella Fontana del Carciofo in piazza Trieste e Trento e poi mette il video su TikTok
Napoli, si tuffa nella Fontana del Carciofo in piazza Trieste e Trento e poi mette il video su TikTok
Covid Campania, oggi 5.908 contagi e 3 morti: bollettino di sabato 25 giugno 2022
Covid Campania, oggi 5.908 contagi e 3 morti: bollettino di sabato 25 giugno 2022
Caos al Pronto Soccorso del Cardarelli, infermieri in assemblea permanente:
Caos al Pronto Soccorso del Cardarelli, infermieri in assemblea permanente: "Troppo lavoro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni