22 Maggio 2023
22:34

A Giugliano centro polifunzionale con campo di padel nel mercato ortofrutticolo

Il sindaco di Giugliano (Napoli) ha presentato il progetto di riqualificazione del mercato ortofrutticolo: sarà un centro polifunzionale con campi sportivi.
A cura di Nico Falco

Un centro polifunzionale con sala convegni, sala ristoro e anche un campo di padel e uno di calcio a 5. É quello che prevede il progetto approvato dall'amministrazione di Giugliano, in provincia di Napoli, per rilanciare la struttura del mercato ortofrutticolo, che negli anni '80 era stato tra i più importanti in Italia per volume d'affari e che oggi è parzialmente inutilizzato. La decisione, però, non ha mancato di  suscitare polemiche.

Il mercato ortofrutticolo di Giugliano aveva vissuto il suo periodo di massimo splendore nella metà degli anni '80. Poi era arrivato il declino, dovuto sia all'avvento della grande distribuzione sia al trasferimento delle aziende agricole locali verso l'alto Casertano e la provincia di Latina. L'annuncio è arrivato tramite social dal sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi:

Passi avanti significativi pure sul progetto di rifunzionalizzazione del “MOG” attraverso il recupero, la riconversione e la valorizzazione degli spazi interni per destinarli a luoghi di integrazione sociale da assegnare poi in gestione attraverso una procedura pubblica. Si tratta di un intervento di circa un milione e mezzo di euro già finanziato e appaltato che prevede: la realizzazione di un centro polifunzionale dotato di sala convegni, un laboratorio, una sala co-working, una sala ristoro, locali destinati al comparto amministrativo, un campo di calcio a 5 e un campo di padel. Dopo l’estate partiranno i lavori, l’ufficio sta esaurendo l’ultima parte degli adempimenti burocratici ed a settembre aprirà l’ennesimo cantiere per realizzare nuove strutture e servizi.

Antonio Poziello, ex sindaco di Giugliano e oggi consigliere comunale, ha annunciato che presenterà una interrogazione:

Se l'attuale amministrazione ha deciso di chiudere il mercato ortofrutticolo abbia il coraggio di dirlo chiaramente. Perché questa decisione segna inevitabilmente la fine del polo commerciale. Noi in passato avevamo pensato ad un'azione di rilancio del mercato di Giugliano con il recupero della seconda ‘stecca' degli stand con la collocazione di un polo fieristico permanente e non solo per la vendita di prodotti ortofrutticoli.

Napoli, i poveri e i ricchi che fanno la spesa raccontati da chi opera nel mercato a km zero
Napoli, i poveri e i ricchi che fanno la spesa raccontati da chi opera nel mercato a km zero
Aborto, la denuncia del collettivo femminista:
Aborto, la denuncia del collettivo femminista: "A Ferragosto chiusi 4 centri su 5"
Steven Spielberg a sorpresa a Napoli: pizza da Michele al centro storico
Steven Spielberg a sorpresa a Napoli: pizza da Michele al centro storico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni