732 CONDIVISIONI
Coronavirus
16 Giugno 2021
9:33

A Benevento un medico di base scopre di avere il Covid ma continua a ricevere i pazienti: denunciato

Benevento, medico ha contratto Covid ma incredibilmente continua a ricevere pazienti in entrambi gli studi sanniti, esponendoli ad altissimo rischio di contagio: denunciato per epidemia colposa. I carabinieri hanno sequestrato i due studi medici del professionista.
A cura di Redazione Napoli
732 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Sessant'anni, beneventano, professione medico di base. Accusa sintomi preoccupanti di salute sul fronte Covid. Fa un test sierologico e lo scopre positivo. Gli viene imposta la quarantena fiduciaria obbligatoria e un tampone molecolare per confermare la positività al Coronavirus ma lui che fa? Continua a incontrare i pazienti nei due studi medici che gestisce, a Telese Terme e Paupisi (Benevento). E così, dopo aver  continuato a lavorare e ricevere pazienti il professionista sannita è stato  stato denunciato per epidemia colposa.

La Procura di Benevento ha emesso un decreto di sequestro preventivo d’urgenza, inviando i carabinieri ad apporre i sigilli ai due studi medici in cui il medico opera, per bloccare ogni sua attività, proseguita nella consapevolezza  di mettere a rischio la salute dei suoi collaboratori e dei suoi pazienti. L'uomo è  indagato per diffusione di epidemia, ed i suoi assistiti sono stati invitati dall’Azienda sanitaria a scegliersi dei medici in sostituzione.

732 CONDIVISIONI
25958 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni