il-contachilometri-di-un-auto-a-140

A Sainte-Pazanne, nella Loira Atlantica, ad ovest della Francia, un militare ha provocato un disastroso incidente, in cui hanno perso la vita tre persone. L'uomo si stava filmando, mentre guidava alla velocità di 200 km/h. Ha perso il controllo del proprio veicolo ed ha perso la vita, uccidendo anche altre due persone. A bordo del veicolo con il quale si è scontrato c'era un uomo di 75 anni che si stava recando a casa dopo una riunione familiare. Con lui c'erano la moglie di 72 anni e la suocera di 91. Entrambe le donne sono morte sul colpo, a seguito dell'impatto. Il 72enne è rimasto gravemente ferito.

La dinamica dell'incidente: il soldato aveva installato sulla sua automobile una videocamera per riprendere il contachilometri e il suo eccesso di velocità. Prima dello schianto, le immagini mostrano che il militare aveva raggiunto i 200 chilometri orari. Velocità che è stata fatale per sé e per le due donne coinvolte nell'incidente.