18 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Viene travolta dai barattoli di salse del fast food in cui lavora: 55enne finisce in ospedale

Incidente sul lavoro per una donna di 55 anni: è stata travolta da numerosi barattoli di salse caduti da una pensilina del locale in cui lavora. Ferita e trasportata in ospedale in codice verde.
A cura di Matilde Peretto
18 CONDIVISIONI
(immagine di repertorio)
(immagine di repertorio)

Una donna è rimasta ferita sul luogo di lavoro a Montebello della Battaglia, in provincia di Pavia. Nella giornata di domenica 9 giugno, la 55enne è stata travolta da numerosi barattoli di salse (in particolare ketchup e maionese) caduti improvvisamente da uno scaffale del fast food in cui lavora. La donna non ha riportato gravi ferite anche se sono intervenuti i soccorritori per portarla all'ospedale di Voghera.

La donna, una 55enne, stava lavorando nel fast food all'interno del centro commerciale di Montebello in via Mirabella, quando una pensilina carica di barattoli di sale le è crollata addosso. La dipendente è stata letteralmente travolta dai contenitori stipati sulla mensola.

Sono subito stati chiamati i soccorsi: i sanitari dell'Agenzia regionale emergenza e urgenza (Areu) sono intervenuti sul posto in codice giallo con un'ambulanza della Croce Rossa di Casteggio. Hanno poi trasportato la 55enne vittima dell'incidente all'ospedale di Voghera in codice verde.

La donna non si è ferita gravemente, ma ha riportato diverse contusioni (nessuna frattura). Per capire come sia potuto accadere un simile evento, i carabinieri della Compagnia di Voghera e gli ispettori della Agenzia di tutela della salute (Ats) di Pavia, sono arrivati nel locale per capire le dinamiche. In casi come questo dovranno essere verificate le condizioni di sicurezza sul lavoro nel momento dell'incidente e si dovrà capire in che modo e perché la pensilina carica di salse è caduta.

18 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views