163 CONDIVISIONI
17 Agosto 2022
7:42

Vaiolo delle scimmie, aumentano ancora i casi in Lombardia: preoccupa il rientro dalle ferie

I casi di vaiolo delle scimmie in Lombardia continuano ad aumentare nonostante molti cittadini siano fuori regione e le attività affollate siano rallentate dalle ferie. Parte molto bene la campagna vaccinale.
163 CONDIVISIONI

Continua a essere la Lombardia la regione con il più alto numero di casi riscontrati di vaiolo delle scimmie. E il trend in continua crescita inizia a preoccupare gli operatori sanitari, soprattutto in virtù del prossimi rientro dalle ferie di molti cittadini che, attualmente si trovano fuori regione per le vacanze estive.

Se, infatti, nonostante molti lombardi siano in altre regioni d'Italia o perfino all'estero e le città sono meno affollate del solito, il virus continua a circolare, il rischio è che con la ripresa della normale attività lavorativa e quindi con il ripopolarsi delle città e di tutte quelle situazioni affollate (uffici, mezzi pubblici, attività ricreative, …) possa esserci un ulteriore diffusione della malattia.

Tuttavia per il momento i numeri dei contagiati restano ancora abbastanza circoscritti e questo permette alle autorità sanitarie di monitorare la situazione, senza però andare subito in allarme. E, soprattutto, di continuare a organizzare un'importante attività di prevenzione: dal 10 agosto è possibile prenotare il vaccino e già nelle prime ore in tantissimi hanno aderito alla campagna vaccinale.

I contagi in Lombardia

Secondo l'ultimo bollettino comunicato dal Ministero della Salute sono 291 i casi riscontrati di vaiolo delle scimmie in Lombardia (+8 rispetto all’ultima rilevazione del 12 agosto). Con questi dati la regione si conferma la più colpita dal virus.

Al secondo posto troviamo, infatti, il Lazio, che si ferma però a 121 casi, anche qui però con un trend in crescita di 3 nuovi contagiati rispetto all'ultima comunicazione. Decisamente più bassi i numeri nelle altre regione d'Italia: 70 in Emilia Romagna, 46 in Veneto, 31 in Toscana, 25 in Piemonte, 21 in Campania, 14 in Puglia, 13 in Liguria, 11 in Friuli, 5 in Sicilia, 4 in Sardegna e nella Marche, 3 a Trento, 2 in Abruzzo e 1 a Bolzano.

Tutte le altre regioni registrano per il momento ancora zero casi di vaiolo delle scimmie.

163 CONDIVISIONI
Covid in Lombardia, 2.733 casi e 10 decessi: il bollettino del 7 settembre
Covid in Lombardia, 2.733 casi e 10 decessi: il bollettino del 7 settembre
Covid in Lombardia, 3.980 casi e 13 decessi: il bollettino del 6 settembre
Covid in Lombardia, 3.980 casi e 13 decessi: il bollettino del 6 settembre
Covid in Lombardia, 738 casi e 4 decessi: il bollettino del 5 settembre
Covid in Lombardia, 738 casi e 4 decessi: il bollettino del 5 settembre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni