124 CONDIVISIONI
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa
9 Agosto 2022
18:40

Da domani disponibile il vaccino contro il vaiolo delle scimmie in Lombardia: quando e come prenotarsi

In Lombardia al via da domani la campagna vaccinale contro la diffusione del vaiolo delle scimmie: pronte 2mila dosi di vaccino Jynneos. A partire dalle ore 12 sarà possibile prenotarsi sul portale della Regione.
A cura di Francesca Del Boca
124 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa

La Regione Lombardia ha finalmente disposto le linee guida per la vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie. Insieme a Lazio, Emilia Romagna e Veneto è stata infatti contrassegnata come regione a rischio: qui infatti ad oggi si registrano almeno 269 casi di vaiolo delle scimmie.

Per questo da domani partirà la campagna vaccinale, con già 2mila dosi pronte per essere somministrate ai lombardi. Da mercoledì 10 agosto sarà così possibile prenotarsi, a partire dalle ore 12, sul portale regionale per la vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie: qui il link per accedere al servizio.

Le prime dosi di vaccino Jynneos verranno inoculate ai soggetti maggiormente esposti al rischio del contagio.

Chi può fare il vaccino contro il vaiolo delle scimmie: i soggetti a rischio

Il criterio di ripartizione delle 2mila dosi sul territorio regionale segue l'andamento dell'epidemia, con il 70 per cento dei casi residenti a Milano.

L'offerta è indirizzata al personale di laboratorio con possibile esposizione diretta al virus e a persone gay, transgender, bisessuali e altri uomini che hanno rapporti sessuali con uomini (MSM), che hanno recentemente avuto più partner sessuali e avuto i seguenti comportamenti a rischio:
– partecipazione a eventi di sesso di gruppo
– partecipazione a incontri sessuali in locali, club, cruising, saune
– recente infezione sessualmente trasmessa (almeno un episodio nell'ultimo anno)
– abitudine alla pratica di associare gli atti sessuali al consumo di droghe chimiche.

È escluso chi ha già ricevuto una dose di vaccino.

Indicativamente, secondo le direttive regionali, sono da accettare solo vaccinandi con età inferiore ai 45 anni.

Vaiolo delle scimmie in Lombardia, quando e come prenotare il vaccino

Prima della vaccinazione un medico effettuerà l'anamnesi per verificare la presenza di controindicazioni e la rispondenza ai requisiti definiti dal Ministero della Salute per la vaccinazione, in base alle dichiarazioni del soggetto.

La dose di vaccino sarà poi disponibile da domani sul portale di Regione Lombardia.

Dove fare il vaccino contro il vaiolo delle scimmie in Lombardia

Le 2mila dosi a disposizione della Regione saranno così distribuite:

IRCCS Policlinico Milano, 280
ASST FBF Sacco, 280
ASST Santi e Paolo, 280
ASST Niguarda, 240
IRCCS San Raffaele, 280
IRCCS San Matteo Pavia, 140
ASST Spedali Civili di Brescia, 100
ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo, 140
ASST Monza, San Gerardo, 140
ASST Sette Laghi – Ospedale di Circolo di Varese, 120.

Come funziona il vaccino contro il vaiolo delle scimmie

Il vaccino Jynneos contro il vaiolo delle scimmie sarà disponibile in Lombardia da domani mercoledì 10 agosto. Sarà sufficiente una sola dose.

Le somministrazioni saranno eseguite negli ambulatori per la prevenzione delle infezioni sessualmente trasmesse.

"Ma oltre all'azione di profilassi", avverte la vicepresidentessa e assessora al Welfare Letizia Moratti, "attraverso la vaccinazione che partirà con le prime 2mila dosi, per controllare la diffusione dei contagi sarà importante l'azione di informazione su eventuali comportamenti a rischio e le precauzioni da prendere a livello individuale".

124 CONDIVISIONI
130 contenuti su questa storia
Germano Mancini morto a Cuba, secondo l'autopsia non è deceduto per il vaiolo delle scimmie
Germano Mancini morto a Cuba, secondo l'autopsia non è deceduto per il vaiolo delle scimmie
Vaiolo delle scimmie, in Lombardia 1.531 vaccinati e 328 contagi
Vaiolo delle scimmie, in Lombardia 1.531 vaccinati e 328 contagi
Come è possibile che un uomo abbia il Covid, il vaiolo delle scimmie e l’HIV contemporaneamente
Come è possibile che un uomo abbia il Covid, il vaiolo delle scimmie e l’HIV contemporaneamente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni