15 Luglio 2021
13:06

Vaccini, in Lombardia dal 17 al 21 luglio 120mila posti disponibili per gli insegnanti

Regione Lombardia mette a disposizione dal 17 al 21 luglio 120mila posti nei centri vaccinali per consentire l’accesso alla prenotazione delle prime dosi del vaccino anti Covid-19 da parte del personale scolastico docente e non docente. L’obiettivo è un avvio “in sicurezza” dell’anno scolastico 2021/2022.
A cura di Simona Buscaglia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Per un avvio "in sicurezza" dell’anno scolastico 2021/2022, Regione Lombardia con la propria Unità di crisi mette a disposizione dal 17 al 21 luglio 120mila posti nei Centri vaccinali per consentire l’accesso alla prenotazione delle prime dosi da parte del personale scolastico docente e non docente. Attualmente, ricorda una nota della Regione, in Lombardia risultano vaccinati, tra la prima e la seconda dose, circa 265mila tra insegnanti e operatori scolastici, pari a una copertura dell’80 per cento. “Anche la struttura commissariale – dichiara la vice presidente e assessora al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti – ha recentemente posto l’attenzione sull’importanza di vaccinare quanto più possibile insegnanti e operatori del mondo scolastico per permettere un ritorno sicuro alla didattica a settembre. E a noi questo tema è particolarmente caro. Per raggiungere dunque i circa 44mila tra insegnanti e operatori scolastici lombardi che finora non hanno aderito alla campagna vaccinale, sommati ai circa 10mila che non si sono presentati per il richiamo della seconda dose, Regione garantirà loro un accesso diretto”.

L'elenco dei centri vaccinali dove presentarsi

La Direzione Generale Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione di Regione Lombardia ha intanto inviato a tutti i dirigenti scolastici della Lombardia una comunicazione per informarli della possibilità di vaccinare senza prenotazione tutto il personale scolastico che ancora non si è vaccinato. Basterà presentare la tessera sanitaria e un’autocertificazione che garantisca l’appartenenza alla categoria di insegnante/operatore scolastico. “Per la vaccinazione del personale scolastico – conclude l’assessora al Welfare – Regione Lombardia metterà dunque a disposizione tutte le dosi di vaccino che sono necessarie”. Ecco l’elenco dei Centri vaccinali Covid aderenti all’iniziativa, suddivisi per Ats (Agenzia di tutela della salute) di appartenenza:

Ats Bergamo

  • Palasettembre, Chiuduno
  • Centro universitario sportivo Bergamo – Cus, Dalmine

Ats Brescia

  • Fiera, Brescia
  • Centro sportivo, Chiari
  • Palasport, Lonato

Ats Brianza

  • Ex Philips, Monza
  • Polaris Studios, Carate Brianza
  • Ex Esselunga, Vimercate
  • Palataurus, Lecco

Ats Insubria

  • Malpensa Fiere
  • Schiranna, Varese
  • Rancio Valcuvia, Varese
  • Lariofiere, Erba
  • Villa Erba

Ats Milano

  • Palazzo delle Scintille, Milano
  • Hangar Bicocca, Milano
  • La Fabbrica del Vapore, Milano
  • Drive Through Trenno, Milano
  • Humanitas, Pieve Emanuele
  • Ospedale Militare di Baggio, Milano
  • Quartiere Fiera, Abbiategrasso
  • Fiera, Lodi
  • Palazzetto Sport, Codogno

Ats Montagna

  • Centro Congressi, Darfo
  • Palestrone, Chiavenna
  • Ospedale Morelli, Sondalo
  • Polifunzionale, Villa di Tirano
  • Polo Fieristico, Morbegno
  • Ospedale, Gravedona
  • Palestra De Simoni, Sondrio

Ats Pavia

  • PalaCampus, Pavia
  • Auser, Voghera
  • Centro commerciale Il Ducale, Vigevano

Ats Val Padana

  • Ex tribunale, Crema
  • Fiera, Cremona
  • Arena Grana Padano, Mantova
  • Palestra Caglio, Castiglione delle Stiviere
In Lombardia 25mila insegnanti e personale scolastico ancora senza vaccino
In Lombardia 25mila insegnanti e personale scolastico ancora senza vaccino
Inchiesta sul prezzo dei vaccini antinfluenzali in Lombardia, la Procura: i ritardi non sono reati
Inchiesta sul prezzo dei vaccini antinfluenzali in Lombardia, la Procura: i ritardi non sono reati
Vaccini, in Lombardia raggiunte 14 milioni di somministrazioni
Vaccini, in Lombardia raggiunte 14 milioni di somministrazioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni