Da lunedì 19 aprile si aprono le prenotazioni per il vaccino anti Covid anche per i cittadini dai 65 ai 69 anni. Lo ha annunciato in un post Facebook il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana nel pomeriggio di oggi venerdì 16 aprile mentre era in visita al centro vaccinale allestito alla Fabbrica del Vapore di Milano. A margine della visita Fontana ha, dunque, tenuto a precisare che da lunedì è pronto a registrarsi anche lui sul portale di Poste per ricevere il vaccino: il governatore ha 69 anni. L'obiettivo di Regione Lombardia resta quello di superare le 47mila dosi somministrate al giorno. Fontana ha precisato che "sono state superate le 2.250.000 vaccinazioni e che la media giornaliera ora si è attestata alle 50mila somministrazioni al giorno".

Gli over 60 potranno registrarsi dal 22 aprile

Resta intanto confermata la data del 22 aprile per l'apertura del portale di Poste per gli over 60 che verranno poi vaccinati a metà maggio. "Invito quindi gli over 70 – aveva precisato la vicepresidente di Regione Lombardia Letizia Moratti tre giorni fa – che non hanno ancora aderito, a prenotarsi a loro volta, così da consentirci di concludere la vaccinazione dei settantenni entro il mese di aprile, come è nel nostro programma. Infine, ricordo che dal 22 aprile apriremo il portale alle prenotazioni dei lombardi agli over 60″. Ora Regione Lombardia punta a una accelerazione nelle somministrazioni. In questi giorni si stanno completando i vaccini agli over 80 per chi la campagna vaccinale invece doveva concludersi lo scorso 11 aprile: mancano ancora chi ha richiesto il vaccino a domicilio a causa dell'impossibilità di spostarsi verso il centro vaccinale.