12 Novembre 2021
18:43

Va in gelateria con la pistola e aggredisce una dipendente: arrestato un uomo di 40 anni

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver rapinato una gelateria: è entrato e ha minacciato con una pistola la dipendente. Ha portato via 3mila euro.
A cura di Ilaria Quattrone

Un uomo di 40 anni è stato arrestato nella giornata di oggi, venerdì 12 novembre, perché ritenuto responsabile di aver aggredito e minacciato una dipendente di una gelateria a Cassano Magnago, comune in provincia di Varese. I carabinieri della stazione di Cassano e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio hanno così eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Busto Arsizio. L'uomo è accusato di rapina.

L'uomo aveva portato via tremila euro

I fatti risalgono al 30 giugno di quest'anno: l'uomo, con il volto parzialmente coperto dalla mascherina chirurgica e con un cappellino da baseball, è entrato dentro una gelateria. Dopo aver fatto un giro attorno al bancone, è andato verso la dipendente e le ha puntato la pistola intimandole di dargli tutto il denaro presente nel registratore di cassa e nella cassaforte. Dopo aver preso il bottino – circa tremila euro – l'ha minacciata dicendole di non uscire dal magazzino. Tutto è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza.

Il 40enne era già in carcere per un'altra rapina

Dopo aver svolto tutti i i rilievi e grazie alle indagini è stato possibile ricostruire la dinamica dell'aggressione e raccogliere diversi elementi contro l'uomo. L'ordinanza è stata notificata in carcere considerato che l'uomo si trovava già lì a causa di un'altra rapina in un bar tabacchi di Cardano al Campo. In quell'occasione c'era con lui anche un complice: i due sono entrati nel bar, hanno minacciato con un coltello i clienti e preso l'incasso della giornata.

Stava per entrare in un centro commerciale con una pistola carica nascosta nelle mutande: arrestato
Stava per entrare in un centro commerciale con una pistola carica nascosta nelle mutande: arrestato
Aggredisce e picchia la bisnonna per farsi dare dei soldi: arrestato
Aggredisce e picchia la bisnonna per farsi dare dei soldi: arrestato
Lo aggredisce con calci e pugni e poi prende un masso per colpirlo e rapinarlo: arrestato un 30enne
Lo aggredisce con calci e pugni e poi prende un masso per colpirlo e rapinarlo: arrestato un 30enne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni