512 CONDIVISIONI
27 Ottobre 2022
16:23

Ubriaca si schianta contro un palo della luce, il marito chiede di fare l’alcoltest al suo posto

Dopo un incidente stradale causato dalla moglie ubriaca, il marito ha provato a convincere i carabinieri ad evitarle la sospensione della patente. La donna si era schiantata contro un palo della luce.
A cura di Fabio Pellaco
512 CONDIVISIONI
L’auto dopo essere finita contro il palo della luce
L’auto dopo essere finita contro il palo della luce

La moglie si schianta con l'auto contro un palo della luce e il marito chiede ai Carabinieri di soffiare nell'etilometro al suo posto. Ma i militari la denunciano per guida in stato d'ebrezza.

L'incidente stradale avvenuto nella notte

Il fatto è accaduto nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 ottobre a Giussano, in Brianza. La donna, una 28enne residente in provincia di Como, era alla guida della Smart Fortwo intestata alla madre insieme a un'amica di 21 anni che sedeva sul sedile del passeggero.

All'improvviso, arrivata all'altezza dell'incrocio tra via Pietro Nonni e via Prealpi, la donna ha perso il controllo del veicolo ed è andata a scontrarsi contro un cartello stradale, abbattendolo, per poi terminare la carambola addosso a un palo dell'illuminazione pubblica.

Dopo lo schianto, sono intervenuti sul posto i volontari del 118 e una pattuglia dei Carabinieri. I sanitari hanno soccorso le due giovani accertandosi delle loro condizioni di salute. Successivamente, i militari hanno chiesto alla donna di sottoporsi al test dell'etilometro per verificare la presenza di alcol nel sangue.

Il marito si è offerto di fare l'alcoltest al suo posto

In quegli istanti è giunto sul luogo dell'incidente anche il marito della donna che ha tentato di convincere i militari di evitare il test alla consorte. Si è offerto lui stesso di soffiare nello strumento al posto della moglie, ma ovviamente senza successo.

La 28enne è stata così sottoposta all'esame ed è risultata positiva anche alla prova di controllo. Pertanto è stata denunciata per guida in stato d'ebbrezza e i carabinieri hanno proceduto al ritiro della patente. Le due donne sono state trasportate in via precauzionale al pronto soccorso dell'ospedale di Carate Brianza per effettuare le visite di rito e scongiurare eventuali complicazioni.

512 CONDIVISIONI
Padre sviene ubriaco in casa e lascia soli i figli piccoli: la bimba chiede aiuto e arrivano i carabinieri
Padre sviene ubriaco in casa e lascia soli i figli piccoli: la bimba chiede aiuto e arrivano i carabinieri
Domani i funerali della nonna morta per salvare il nipote: la famiglia chiede donazioni al posto dei fiori
Domani i funerali della nonna morta per salvare il nipote: la famiglia chiede donazioni al posto dei fiori
Si indaga per omicidio volontario sulla morte di Polina, l'avvocata:
Si indaga per omicidio volontario sulla morte di Polina, l'avvocata: "Restituiamo alla famiglia la verità"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni