865 CONDIVISIONI
24 Agosto 2021
9:55

Turista morta per l’esplosione di una bombola di gas in Salento: dolore a Monza per Manuela Mancini

Si chiamava Manuela Mancini la donna di 53 anni morta in Salento a causa dell’esplosione di una bombola di gas in un bed and breakfast. Originaria della Puglia, viveva da anni a Monza. Dopo aver fatto per 15 anni la giornalista si era avvicinata alle discipline olistiche: “I tuoi abbracci rimarranno per sempre parte di noi”, ha scritto una sua amica.
A cura di Francesco Loiacono
865 CONDIVISIONI
Manuela Mancini, la donna di Monza morta in Salento (Facebook)
Manuela Mancini, la donna di Monza morta in Salento (Facebook)

È grande il dolore a Monza per la morte di Manuela Mancini, la donna di 53 anni rimasta vittima dell'esplosione di una bombola di gas mentre si trovava in vacanza in Salento. L'incidente era avvenuto lo scorso 19 agosto in un bed and breakfast nelle campagne nei pressi di Melendugno, località in provincia di Lecce, tra Borgagne e Torre Sant'Andrea. In quella villetta Manuela, ex giornalista da tempo appassionata di discipline olistiche, stava trascorrendo da sola le vacanze. L'incidente, stando alle prime risultanze delle indagini condotte dai carabinieri per conto della procura di Lecce, sarebbe avvenuto a causa di una perdita nella bombola del gas utilizzata per alimentare il fornello della cucina. Il gas fuoriuscito avrebbe preso fuoco, provocando un'esplosione che ha investito in pieno Manuela. La donna, che era originaria della Puglia anche se abitava fin da piccola a Monza, dopo un primo passaggio all'ospedale Vito Fazzi di Lecce era stata portata al Centro grandi ustionati dell'ospedale Perrino di Brindisi, dove purtroppo è deceduta nella mattinata di ieri.

Il dolore degli amici

Su Facebook l'ultimo post di Manuela era quello in cui pubblicizzava una vacanza sul mare di Torre dell'Orso, in Salento, dedicata ad altri appassionati di discipline olistiche. La 53enne, dopo studi al liceo classico Zucchi e all'Università Cattolica, aveva fatto per 15 anni la giornalista prima di avvicinarsi alle discipline olistiche e diventare una operatrice olistico-trasformativa. Nell'ambiente e nei gruppi che la donna frequentava non appena si è diffusa la notizia della sua morte il cordoglio è stato grande: "I tuoi abbracci rimarranno per sempre parte di noi", ha scritto una sua amica. Mentre sulla pagina Facebook dell'Associazione Armonia è apparso questo messaggio: "L'averti conosciuta è stata un grande dono, che la tua luce risplenda in eterno".

865 CONDIVISIONI
Roma, si barrica in casa con bombole di gas e taniche di benzina
Roma, si barrica in casa con bombole di gas e taniche di benzina
371 di askanews
Prima l'esplosione e poi un gigantesco incendio: paura in un impianto di lavorazione del gas in Russia
Prima l'esplosione e poi un gigantesco incendio: paura in un impianto di lavorazione del gas in Russia
1.476 di Viral News
Cina, esplosione di gas in un ristorante: tre morti e decine di feriti
Cina, esplosione di gas in un ristorante: tre morti e decine di feriti
490 di Viral News
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni