477 CONDIVISIONI
17 Dicembre 2020
18:07

Terremoto a Milano, Ingv: “Mai magnitudo così alta negli ultimi cinquecento anni”

“Un terremoto totalmente inaspettato. L’ultimo evento del genere è stato registrato solo cento anni fa”: a dirlo a Fanpage.it è la direttrice Ingv della sezione di Milano, Lucia Luzi che spiega che nelle prossime ore potrebbero registrarsi ulteriori scosse. La scossa di terremoto di oggi con epicentro a Trezzano sul Naviglio, alle porte di Milano, registrata intorno alle 16.59 aveva una magnitudo di 3.8.
A cura di Ilaria Quattrone
477 CONDIVISIONI

"È inaspettato. Storicamente non ci sono mai stati forti terremoti in Lombardia. L'ultimo nella zona è stato nel 1918″, a dirlo a Fanpage.it è la direttrice della sezione Ingv  di Milano Lucia Luzi commentando la scossa di terremoto avvertita nel pomeriggio di oggi, giovedì 17 dicembre, alle ore 16.59.

La magnitudo avvertita a Milano paragonabile al terremoto del 1500

"La magnitudo avvertita oggi a Milano è paragonabile a quella del terremoto del 1500 registrato nella stessa zona mentre l'unico un po' più forte è stato sentito a Monza nel 1400", continua la direttrice. La scossa di 3.8 ha avuto come epicentro Trezzano sul Naviglio, ma è stata avvertita distintamente anche a Monza e a Varese oltre che in Piemonte.

Possibili scosse anche dopo quella principale

Stando a quanto riferito dalla ricercatrice Lucia Luzi non sono state registrate scosse sismiche antecedenti a quella delle 17, ma potrebbero essercene di ulteriori dopo quella principali come spesso capita in questi casi: "Di solito sono di un numero proporzionale alla magnitudo di quella principale – continua Lucia Luzi – e potranno essere avvertite nuovamente. Per ora però non ci aspettiamo grandi repliche". Non è ancora possibile capire la tipologia del terremoto: "Movimenti sismici si registrano in tutta Italia – spiega la ricercatrice – e sono causati dai movimenti tettonici delle faglie e possiamo aspettarcelo ovunque anche in zone che non sono sismiche come quelle colpite oggi".

Scosse di terremoto del genere difficilmente producono danni

Dunque una scossa di terremoto la cui magnitudo non si avvertiva in Lombardia da almeno cento anni. "Noi abbiamo registrato un'accelerazione di circa 9 centimetri al secondo quadrato – conclude Luzi – che è da considerarsi moderata e soprattutto che non produce danni. Si pensi che nel terremoto in centro Italia si sono registrati settecento centimetri al secondo quadrato".

477 CONDIVISIONI
Ingv, il video che spiega la propagazione delle onde sismiche del terremoto delle Marche
Ingv, il video che spiega la propagazione delle onde sismiche del terremoto delle Marche
76.287 di LoManc
Rubano mille metri di cavi di rame sull'Alta Velocità: due arrestati, con loro anche un 14enne
Rubano mille metri di cavi di rame sull'Alta Velocità: due arrestati, con loro anche un 14enne
Muore improvvisamente bambino di dieci anni: da qualche giorno aveva la febbre alta
Muore improvvisamente bambino di dieci anni: da qualche giorno aveva la febbre alta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni