171 CONDIVISIONI
19 Maggio 2021
13:17

Suicidio in metro a Milano: morta una donna di 70 anni, circolazione bloccata un paio d’ore

Suicidio in metropolitana a Milano: nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 19 maggio, una donna di 70 anni si è uccisa lanciandosi sui binari poco prima dell’arrivo di un treno alla stazione di Porta Venezia. Atm ha sospeso per un paio d’ore la circolazione dei treni della linea rossa M1 tra le fermate Pasteur e Palestro.
A cura di Francesco Loiacono
171 CONDIVISIONI

Suicidio in metropolitana a Milano. Attorno alle 12.30, come riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, una persona si è tolta la vita lanciandosi sotto un treno in arrivo alla stazione di Porta Venezia, sulla linea rossa della M1. La vittima è una donna di circa 70 anni, stando a quanto dichiarato dall'Azienda regionale emergenza urgenza: si trovava sulla banchina dei treni in direzione Sesto Primo maggio e, all'arrivo di un convoglio, si sarebbe lanciata volontariamente sui binari.

Non si conoscono le condizioni dell'aspirante suicida

I soccorsi sono arrivati in codice rosso: sul posto sono intervenuti due equipaggi di un'ambulanza e di un'automedica del 118, oltre agli agenti della polizia metropolitana e a una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina, chiamati ad aiutare nelle operazioni per liberare la persona dai binari. Purtroppo per la 70enne non c'è stato niente da fare: è morta a causa dei traumi riportati. Soccorse per lo choc anche altre due donne che hanno assistito alla scena.

Pesanti ripercussioni sulla circolazione

Il tragico episodio ha inevitabilmente avuto pesanti ripercussioni sulla circolazione dei treni della metro: Atm, l'azienda di trasporti cittadini, ha comunicato di aver sospeso la circolazione dei treni lungo la linea M1 tra le fermate di Pasteur e Palestro: "Sono in arrivo bus sostitutivi per servire le stazioni della tratta sospesa", aveva informato Atm, invitando a utilizzare la stazione di Cadorna per cambiare con la linea M2 e in alternativa alla stazione del passante di Porta Venezia di considerare altre stazioni ferroviarie come Repubblica, Garibaldi e Dateo. "Considerate maggiori tempi di viaggio sul resto della linea – aveva avvertito Atm -: stiamo scaglionando gli ingressi con possibili blocchi ai tornelli". La circolazione è poi stata ripristinata dopo circa un paio d'ore.

171 CONDIVISIONI
Milano, ragazza di 26 anni trovata morta al Parco delle Cave: inutili i soccorsi
Milano, ragazza di 26 anni trovata morta al Parco delle Cave: inutili i soccorsi
Mantova, è morta dopo un giorno in ospedale la donna trovata con la gola tagliata
Mantova, è morta dopo un giorno in ospedale la donna trovata con la gola tagliata
Milano, rapina tre farmacie in due ore: arrestato 49enne con il bottino in tasca
Milano, rapina tre farmacie in due ore: arrestato 49enne con il bottino in tasca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni