Nina Moric, Fabrizio Corona e Carlos Maria
in foto: Nina Moric, Fabrizio Corona e Carlos Maria

Ennesimo capitolo della querelle infinita tra Nina Moric e Fabrizio Corona. Questa volta a scriverlo è la modella croata che ha pubblicato sul proprio profilo Instagram quelli che sembrano estratti di due distinte telefonate, una avuta con l'ex imprenditore dal quale si è separata nel 2014 e l'altro con il figlio della coppia Carlos Maria.

Così elimino per sempre il male che hai fatto a questo ragazzo

Una telefonata intensa nella quale si evincono delle chiare minacce che Corona rivolge alla ex moglie la quale gli chiede spiegazioni sul perché tenga il figlio lontano da lei appellandola spesso proprio davanti a Carlos con epiteti offensivi: "Io penso che sarei quasi arrivato al limite di venir due giorni qua, prenderti la testa, fracassartela contro un angolo in modo da ucciderti e non vederti mai più ed eliminare il male che hai fatto a questo ragazzo". A questo punto c'è una conversazione tra Nina Moric e il figlio nel quale il neo 18enne spiega alla madre di voler diventare una persona migliore e andare a vivere con lei: "Voglio tornare da te, dimenticare questa persona".

Mamma io vorrei stare con te, perché io stando col male imparo il male

Carlos, che lo scorso agosto ha compiuto 18 anni, ha deciso, dopo anni travagliati di contese sull'affido tra la madre e il padre, di andare a vivere proprio con l'ex re dei paparazzi che al momento sta scontando ai domiciliari, in via provvisoria per via dei suoi problemi di natura psichiatrica, il cumulo di pena che terminerà a marzo 2024, nella sua casa di Milano. Una scelta che sembra essere distante però da quanto invece si sente pronunciare dal giovane nella telefonata condivisa sui social dalla stessa Moric: "Mamma io vorrei stare con te. Questa è la verità – dice Carlos – perché tu sei una persona che mi può aiutare a essere una persona migliore. A essere una persona più buona. Perché purtroppo io, stando con il male, imparo ovviamente il male". "Io voglio tornare a casa, a vedere il sole. Morgana – conclude Carlos – io voglio proprio trasferirmi da te. Questa è la verità. Stavo meglio, sai, con te. Molto meglio. Stavo molto bene".

Ho provato con la giustizia ma non è servito

Il video condiviso su Instagram lunedì sera ha in allegato un post scritto da Nina Moric nel quale si legge: "Arriva un momento quando il silenzio comincia a fare talmente tanto rumore che non riesci più a stare zitto – scrive Nina Moric – ho provato con la giustizia, adesso vi regalo a voi quello che passo tutti i giorni. E continuo inoltre a passare per quella malata di mente. Ai posteri l’ardua sentenza". La modella annuncia così un netto cambio di atteggiamento rispetto alla decisione del figlio di voler andare a vivere col padre, che lei nei mesi scorsi aveva accolto, sembra, con serenità.