271 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Omicidio di Sofia Castelli a Cologno Monzese

Sofia Castelli uccisa a coltellate dell’ex, oggi avrebbe compiuto 21 anni: il ricordo della migliore amica

“La vita con te è stata talmente ingiusta ed è proprio vero che le cose peggiori accadono alle persone migliori”: a scriverlo in un post su Instagram è stata la migliore amica di Sofia Castelli, uccisa dall’ex fidanzato a luglio 2023. Oggi Castelli avrebbe compiuto ventuno anni.
A cura di Ilaria Quattrone
271 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

"Cara Sofia. Questo periodo è stato “troppo”per tutti noi, nessuno ti conosce realmente e nessuno conosce realmente me.
È il tuo primo compleanno da quando non ci sei più e non esiste cosa più dolorosa che ripensare a te in questo giorno, la vita con te è stata talmente ingiusta ed è proprio vero che le cose peggiori accadono alle persone migliori": a scriverlo in un post sul proprio profilo Instagram è Aurora Fiameni, la migliore amica di Sofia Castelli.

La giovane – che è stata uccisa dall'ex fidanzato a Cologno Monzese (Milano) il 29 luglio 2023 – avrebbe compiuto oggi, martedì 28 maggio, ventuno anni. Per il suo assassinio, lo scorso 12 aprile, la Corte d'Assise di Monza ha condannato a ventiquattro anni di carcere l'ex compagno 24enne Zacaria Atqaoui. La notte in cui l'ex ha ucciso Castelli, Aurora dormiva nella stanza accanto.

"Per quanto possa suonare fraintendibile mi sono sentita sollevata al pensiero che non hai sofferto mentre andavi via, di quel dolore non te ne meritavi nemmeno un briciolo", ha precisato ancora la giovane che ha condiviso alcuni ricordi con la migliore amica.

"Da quando non ci sei più mi sono sentita persa, sola, ho sbagliato con tante persone e altrettante hanno sbagliato con me ma ho capito una cosa: avrei dovuto perdonare prima me stessa. Faccio ancora fatica a parlare di te con altri, sembro fredda e menefreghista perché è l’unica arma di difesa per affrontare il vuoto che mi hai lasciato, per affrontare i sensi di colpa", ha scritto ancora.

"Adesso continua il nostro, il mio di dolore come se non mi avesse già consumata abbastanza, ma sono consapevole che la vita tanto dá e tanto toglie quindi deve essere vissuta al 100%, anche per te. Ci sarebbero ancora così tante cose da dirti, da raccontarti ma voglio sperare che un giorno tutto questo dolore avrà un senso e sarò di nuovo pronta ad amare qualcuno anche solo la metà di quanto ho amato te. Questo era l’unico VERO AMORE che ti meritavi. Buon compleanno Sofia", ha concluso.

271 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views