190 CONDIVISIONI

Si schianta contro un’auto in manovra, motociclista muore dopo la corsa in ospedale

È morto il motociclista 52enne che è stato urtato da un’auto a Brescia nella serata del 22 ottobre. Piercarlo Ferrari è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale: troppo gravi le ferite riportate nel violento impatto contro l’asfalto e contro un’auto in sosta.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Fabio Pellaco
190 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un uomo di 52 anni è morto dopo essere rimasto coinvolto in un grave incidente stradale a Brescia nella serata del 22 ottobre. Era a bordo della sua moto quando è stato urtato violentemente da un'auto. Le sue condizioni sono apparse subito disperate e il motociclista è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Il motociclista si è scontrato con un'auto che stava svoltando

L'incidente è avvenuto intorno alle 20 di domenica sera. Secondo i primi rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Locale, il 52enne, Piercarlo Ferrari, stava percorrendo via del Risorgimento in sella alla sua moto diretto verso ponte Mella. Giunto in prossimità della rotonda di via Guglielmo Oberdan si è scontrato con un'autovettura che stava svoltando a sinistra in via Giulio Uberti.

L'uomo ha perso il controllo della moto ed è stato sbalzato a terra, impattando in modo molto violento con l'asfalto. Il mezzo a due ruote ha poi terminato la sua corsa schiantandosi contro un'altra auto parcheggiata a lato della strada.

Il 52enne è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale

Immediato l'intervento dei soccorritori del 118 intervenuti sul posto dopo la chiamata al Numero unico di emergenza con un'ambulanza e un'automedica. In seguito all'incidente, le condizioni del 52enne sono apparse subito molto gravi. È stato stabilizzato sul posto ed è stato trasferito con la massima urgenza, in codice rosso, al pronto soccorso degli Spedali Civili di Brescia.

Ferrari si è spento poco dopo l'arrivo in ospedale: troppo gravi le ferite riportate nello scontro con l'auto e nel successivo violento impatto con l'asfalto. Si tratta del secondo incidente mortale in poche ore avvenuto in provincia di Brescia e che ha visto coinvolto un motociclista. Nella mattinata di domenica un 58enne è deceduto a Lavenone dopo essere stato travolto da un'auto che ha invaso la corsia di marcia opposta.

190 CONDIVISIONI
Invade la corsia opposta dopo un tamponamento e travolge un motociclista: morto un 32enne
Invade la corsia opposta dopo un tamponamento e travolge un motociclista: morto un 32enne
Prende un'auto a noleggio con un amico a Milano e si lancia in corsa: 19enne gravissimo
Prende un'auto a noleggio con un amico a Milano e si lancia in corsa: 19enne gravissimo
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views