1.557 CONDIVISIONI

Si schianta con l’auto dopo una notte con gli amici, dopo 5 mesi muore il 22enne Robert Gal

Robert Gal è morto lo scorso lunedì 6 novembre. Il 22enne di Fara Gera d’Adda (Bergamo) era rimasto coinvolto nell’incidente dell’11 giugno in cui perse la vita il 48enne Piergiovanni Finazzi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
1.557 CONDIVISIONI
Robert Gal
Robert Gal

È morto Robert Gal, il 22enne di Fara Gera d'Adda (in provincia di Bergamo) che cinque mesi fa era rimasto coinvolto nell'incidente in cui perse la vita Piergiovanni Finazzi. Operaio alla Gruberg di Cologno al Serio, non si era più ripreso da quello schianto frontale avvenuto lungo la strada provinciale 122 ‘Francesca' a Spirano e lunedì, 6 novembre, è arrivata la notizia del decesso.

Immagine

L'incidente lungo la ‘Francesca'

Erano le 6:30 di domenica 11 giugno quando è avvenuto l'incidente. Gal stava tornando a casa dopo una nottata trascorsa insieme ad alcuni amici. Alla guida della sua Audi A3, era arrivato nei pressi della zona industriale Camporomano quando si è schiantato frontalmente con una Kia Ceed.

Al volante c'era Piergiovanni Finazzi, un 48enne che si stava dirigendo al supermercato Unes di Trezzano Rosa dove solo il giorno prima era stato nominato responsabile del reparto salumeria. Lui è deceduto all'impatto per le gravi ferite riportate, mentre Gal era stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XIII di Bergamo.

Il ricovero e il decesso

I medici avevano sottoposto il 22enne a due interventi al cervello. Le sue condizioni non sono mai migliorate come il personale sanitario sperava, ma comunque sono rimaste stabili per cinque mesi. Lunedì 6 novembre, però, Gal è deceduto.

Il 22enne di origini romene, cui corpo ora si trova all'Hospice "Padre Luigi Tezza" di Capriate, lascia la madre Maria e le sorelle Jenny e Denisa. Alcuni colleghi che lavoravano con lui all'azienda Gruberg di Cologno al Serio lo hanno voluto ricordare con qualche messaggio lasciato sui social.

1.557 CONDIVISIONI
Ha un grave incidente mentre è incinta: Michela Valdés muore dopo 18 mesi di agonia
Ha un grave incidente mentre è incinta: Michela Valdés muore dopo 18 mesi di agonia
Muore in un incendio in piazza Duomo a Como: clochard sarà sepolto senza nome dopo mesi di ricerche
Muore in un incendio in piazza Duomo a Como: clochard sarà sepolto senza nome dopo mesi di ricerche
Chi era Michela Valdes, la 34enne incinta rimasta in coma 18 mesi dopo l'incidente in Puglia
Chi era Michela Valdes, la 34enne incinta rimasta in coma 18 mesi dopo l'incidente in Puglia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni