323 CONDIVISIONI
13 Novembre 2022
16:54

Si immerge nel lago di Como, ma gli amici non lo vedono più tornare in superficie: morto un sub

Un uomo di 54 anni è annegato nel lago di Como: il suo corpo è stato trovato poco dopo e l’allarme è stato lanciato dagli amici che non lo vedevano più tornare in superficie.
A cura di Ilaria Quattrone
323 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Sarebbe dovuta essere una giornata trascorsa in tranquillità e in compagnia di alcuni amici. Si è però purtroppo trasformata in una tragedia. Al Moregallo, a Mondello del Lario, comune in provincia di Lecco, nella giornata di oggi, domenica 13 novembre 2022, un uomo è annegato.

A lanciare l'allarme sono stati proprio i suoi compagni d'avventura che non lo hanno più visto riemergere. Il suo cadavere è stato trovato poco dopo.

L'allarme è stato lanciato dagli amici

Il sub, un 54enne che era residente a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, aveva raggiunto insieme al gruppo di amici la nota spiaggia che si trova sulla sponda lecchese del lago di Como. Arrivati sul posto, si erano preparati per immergersi. E così hanno fatto. Appena gli amici sono riemersi, si sono resi conto che all'appello mancava proprio il 54enne.

Preoccupati hanno dato l'allarme: i soccorsi sono arrivati poco dopo le 13. Sono intervenuti i medici e i paramedici del 118 e i vigili del fuoco. Erano stati anche allertati i sommozzatori di Milano e un elicottero era decollato da Varese. Purtroppo poco dopo è stata fatta la macabra scoperta.

Il ritrovamento del cadavere

Il corpo del 54enne, di cui per il momento non sono state rese note le generalità, è riaffiorato davanti a una galleria chiusa poco dopo e non distante dal punto in cui si erano immersi. Purtroppo il personale sanitario non ha potuto far altro che costatarne il decesso.

Sul posto c'erano anche i carabinieri del comando provinciale di Lecco che, come di consueto, hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

323 CONDIVISIONI
Psicologa trova morta in auto a Lecco: cosa sappiamo finora
Psicologa trova morta in auto a Lecco: cosa sappiamo finora
Chi era Maria Cristina Janssen, la psicologa e scrittrice trovata morta in auto a Lecco
Chi era Maria Cristina Janssen, la psicologa e scrittrice trovata morta in auto a Lecco
Nel portafogli di Matteo Messina Denaro la foto del nipote Gaspare Allegra, morto a 37 anni in un incidente
Nel portafogli di Matteo Messina Denaro la foto del nipote Gaspare Allegra, morto a 37 anni in un incidente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni