2.075 CONDIVISIONI
26 Dicembre 2020
11:59

Salvini consegna doni ma fa arrabbiare il presidente dei City Angels: “Mi sono girate le b***e”

Il leader della Lega Matteo Salvini ha consegnato i doni la mattina di Natale alle famiglie più in difficoltà di Milano con la madrina dei City Angels Daniela Iavarone. Tutto all’insaputa però del presidente dell’associazione di volontariato che nelle ore successive si è poi sfogato sui social: “Non sapevo nulla. Mi sono girate le b***e”.
A cura di Giorgia Venturini
2.075 CONDIVISIONI

"Ho scoperto come tutti voi che il senatore Matteo Salvini è andato insieme alla nostra madrina a consegnare i pacchi doni la mattina di Natale per Milano. Noi non sapevamo che ci sarebbe stato anche lui e per questo mi sono girate le b***e". Si lascia andare a uno sfogo su Facebook il presidente dei City Angels Mario Furlan. Il fondatore della nota associazione di volontariato non ha gradito la comparsa la mattina di Natale del leader della Lega a fianco della madrina Daniela Iavarone durante la tradizionale consegna dei pacchi regalo alle famiglie più in difficoltà. Per Furlan si tratterebbe di un'improvvisata a sua insaputa. Ecco quindi la necessità di precisare tutto sui social.

Le foto della mattinata pubblicate sulla pagina Facebook di Matteo Salvini

Le foto della consegna di Natale sono poi finite sulla pagina Facebook di Matteo Salvini accompagnate dalla frase: "Consegna pacchi di Natale insieme agli amici del volontariato milanese". E i commenti sotto il post del leghista si sono alternati da opinioni a favore del senatori a chi invece tiene a precisare che la solidarietà non può essere utilizzata come strumento politico. Resta il fatto che ai City Angels la sua presenza non è proprio andata giù, sollevando l'indignazione di Furlan.

La preghiera dei City Angels davanti al Memoriale della Shoah

Per i City Angels è una tradizione consegnare regali alla mattina di Natale a chi è meno fortunato. Ma questa è solo una delle iniziative organizzate dall'associazione di volontariato durante il periodo di Natale. Sempre la mattina del 25 dicembre i volontari si sono ritrovati davanti al Memoriale della Shoah di Milano per un momento di ritrovo e preghiera con i senzatetto: "Per ricordare. E per aiutare. Nel segno della fratellanza e della solidarietà", come si legge in un post pubblicato sempre su Facebook.

2.075 CONDIVISIONI
I candidati alle elezioni regionali in Lombardia 2023: nomi e liste
I candidati alle elezioni regionali in Lombardia 2023: nomi e liste
Regionali in Lombardia, gli autonomisti della Lega appoggiano Letizia Moratti
Regionali in Lombardia, gli autonomisti della Lega appoggiano Letizia Moratti
Elezioni regionali in Lombardia 2023, quando si vota: data e orari ufficiali
Elezioni regionali in Lombardia 2023, quando si vota: data e orari ufficiali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni