155 CONDIVISIONI
30 Giugno 2022
12:24

Revenge porn, dottoressa invia video hot al suo ex che li diffonde: a processo anche ex calciatore

Una dottoresse di Brescia è stata vittima di revenge porn: dieci le persone indagate. Cinque di loro rinviate a giudizio: tra queste anche un ex calciatore.
A cura di Giorgia Venturini
155 CONDIVISIONI

Aveva inviato dei messaggi hot all'ex compagno ma non pensava che questo in poco tempo li avrebbe inviati a sua volta ad amici e conoscenti fino a fare il giro d'Italia. Vittima di revenge porn è una dottoressa bresciana di 40 anni che a causa di queste foto è stata pure allontanata dallo studio medico di Cremona in cui lavorava. La donna così ha sporto denuncia: si era accorta infatti che i suoi video erano diventati virali tanto che erano arrivati fino ad avere visualizzazioni anche in Sud America. Nell'inchiesta della Procura erano finite dieci persone, tra cui anche un ex calciatore del Brescia. Degli indagati due sono donne.

Accusati anche un agente di polizia e la figlia di un ex allenatore

Secondo la Procura, gli accusati hanno favorito che il video diventasse virale. La donna infatti aveva inviato i video solo per mandarlo all'ex amante, un uomo di 48 anni. Questo però ha deciso di rinviarlo a sua volta ad amici e conoscenti. Ora è stato accusato di diffamazione. Ieri mercoledì 29 giugno si è tenuta l'udienza preliminare che si è conclusa con 5 rinvii a giudizio che hanno scelto il rito ordinario. Altri tre imputati invece hanno optato con il rito abbreviato. Come riporta Brescia Today, a presentarsi in fase dibattimentale ci sono anche l'ex calciatore del Brescia e la figlia di un ex allenatore di Seria A. Ma anche un agente di Polizia Locale di Pinerolo, in provincia di Torino. Le prossime udienze intanto sono state rimandate a dicembre e a marzo 2023. Dei dieci uno degli imputati non è stato rinviato a giudizio perché ha deciso di risarcire la vittima. Lo stesso ha fatto il vigile che ha espresso la sua decisione durante l'ultima udienza preliminare. Lo stesso sta pensando di fare la figlia dell'ex allenatore.

155 CONDIVISIONI
Caso Alberto Genovese, la difesa dell'ex fidanzata:
Caso Alberto Genovese, la difesa dell'ex fidanzata: "È stata anche lei una vittima"
Segue la ex fidanzata 15enne a scuola e la minaccia di morte: 30enne arrestato per stalking
Segue la ex fidanzata 15enne a scuola e la minaccia di morte: 30enne arrestato per stalking
Uccide a colpi di pistola in strada il rivale in amore: poi raggiunge la ex e spara anche a lei
Uccide a colpi di pistola in strada il rivale in amore: poi raggiunge la ex e spara anche a lei
Blocca il treno Alta velocità con il freno d'emergenza, scende e lancia sassi contro le auto sulla A1
Blocca il treno Alta velocità con il freno d'emergenza, scende e lancia sassi contro le auto sulla A1
Lancio di sassi sulla A1, quante e quali sono le macchine coinvolte
milano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni