Covid 19
24 Febbraio 2022
11:40

Report Gimbe, in Lombardia continua il calo dei nuovi casi Covid: dal 28 febbraio sarà zona bianca

Prosegue il calo di nuovi casi Covid in Lombardia e migliora ulteriormente la situazione negli ospedali. Lo certifica l’ultimo report della Fondazione Gimbe.
A cura di Francesco Loiacono
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Continua la discesa dei nuovi casi Covid in Lombardia, nei cui ospedali continua anche a migliorare la situazione relativa ai ricoveri. L'ultimo report della Fondazione Gimbe certifica un calo del 22,4 per cento dei nuovi casi nella settimana del 16-22 febbraio. Una diminuzione più contenuta rispetto alle settimane precedenti, ma un trend positivo che prosegue. Molto positivi sono i segnali dagli ospedali: sia la percentuale di posti letto Covid nei reparti di area medica sia quella nelle terapie intensive sono ulteriormente scese e si sono attestate su valori inferiori alla soglia per la zona gialla. Un miglioramento in corso già da tempo e che, come anticipato dal presidente Attilio Fontana, riporterà la Lombardia in zona bianca dal prossimo lunedì 28 febbraio: l'ufficialità si avrà comunque dopo la riunione della Cabina di regia e il monitoraggio dell'Iss di domani, venerdì 25 febbraio.

I dati dei ricoveri

In area medica è occupato da pazienti Covid il 12,2 per cento dei posti letto (la scorsa settimana era il 17,9 per cento), mentre in terapia intensiva la percentuale è scesa al 7,6 per cento (sette giorni fa era al 9,2). I casi attualmente positivi ogni 100mila abitanti sono scesi a 1.305 contro i 1.627 della precedente settimana. la Lombardia, assieme al Veneto e alla Provincia autonoma di Trento, è l'unica regione ad avere percentuali di occupazione dei posti letto in area medica inferiori al 15 per cento e in terapia intensiva inferiori al 10 per cento.

I dati sulle vaccinazioni

La campagna vaccinale in Lombardia prosegue, anche se a un ritmo più blando. Da venerdì 25 febbraio sarà disponibile anche il vaccino Novavax, che sarà riservato alle prime dosi. In Lombardia l'85,3 per cento della popolazione ha completato il ciclo vaccinale, mentre il 2,2 per cento ha ricevuto solo la prima dose. Il tasso di copertura delle terze dosi è invece dell'86,3 per cento.

31094 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni