6 Maggio 2022
20:37

Rapina un centro estetico e un negozio di abbigliamento di Milano in 10 minuti, arrestato

Rapina un centro estetico e un negozio di abbigliamento di Milano in 10 minuti. Era armato di coltello da cucina e con il volto coperto da una mascherina. Un bottino da 900 euro.
A cura di Enrico Spaccini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Prima un centro estetico, poi un negozio di abbigliamenti. Due rapine in 10 minuti. Tempo notevole che forse lo mette in lizza tra i più rapidi, ma che per ora gli hanno portato solo le manette. L'autore, infatti, un cittadino brasiliano di 26 anni, si trova ora in carcere a San Vittore con l'accusa di rapina aggravata continuata.

Le due rapine

La prima segnalazione è arrivata alla centrale operativa della Questura intorno alle 16:20. Si era appena consumata una rapina in un centro estetico di via Sebeto, in zona Magenta a Milano. Un uomo era entrato nel locale armato di coltello, con il volto coperto da una mascherina chirurgica e, prima di fuggire, ha preso l'incasso della giornata. Arrivati sul posto, i poliziotti avevano appena iniziato a raccogliere testimonianze quando ricevono un'altra segnalazione. Erano le 16:30 e un negozio di abbigliamento di piazza Virgilio, a meno di 500 metri da quel centro estetico, era stato rapinato. La descrizione dell'accaduto coincideva con la prima segnalazione.

I sospetti della polizia

La caccia al ladro è durata poco. Gli agenti della polizia sono riusciti a intercettarlo all'altezza di Piazzale Cadorna. L'uomo corrispondeva alla descrizione. Perquisito, aveva ancora con sé il coltello da cucina che ha usato per minacciare i negozianti e circa 900 euro in contanti. Arresto, il bottino è stato poi riconsegnato alle vittime. Secondo le prime ricostruzioni, il 26enne brasiliano vive con un familiare in zona Porta Genova. La polizia sospetta che possa aver compiuto altre rapine in passato. In particolare quella di due giorni prima, lunedì 2 maggio quando una gioielleria di via Medici e un salone di parrucchiera in via Morigi sono stati svaligiati in cinque minuti. Un tempo che, se confermato, straccerebbe quello di mercoledì.

Rapina una banca minacciando di avere una bomba, venti minuti dopo si pente e si costituisce
Rapina una banca minacciando di avere una bomba, venti minuti dopo si pente e si costituisce
Influencer rapinata in centro a Milano, Desiree Maldera prende a morsi l'aggressore
Influencer rapinata in centro a Milano, Desiree Maldera prende a morsi l'aggressore
Stava per entrare in un centro commerciale con una pistola carica nascosta nelle mutande: arrestato
Stava per entrare in un centro commerciale con una pistola carica nascosta nelle mutande: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni