È stato accoltellato dopo una lite tra ragazzi un giovane di 17 anni che è stato trasportato in ospedale in codice rosso all'ospedale di Garbagnate Milanese, in provincia di Milano. È successo a Rho, in provincia di Milano, in pieno centro nella giornata di oggi, mercoledì 9 giugno. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

Il 17enne trasportato in codice rosso all'ospedale

L'allarme alla centrale operativa dell'Azienda regionale Emergenza Urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato intorno alle 17.30. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 a bordo di un'ambulanza. Il 17enne sarebbe stato accoltellato al costato e avrebbe riportato dei tagli sul lato sinistro, sulla mano destra e alla schiena. Nonostante le gravi condizioni per le quali è stato necessario il ricovero, il ragazzo non sembrerebbe essere in pericolo di vita. Stando a quanto ricostruito dai militari, il giovane sarebbe stato aggredito da un coetaneo di origini albanesi.

L'aggressione scoppiata per un litigio

I due avrebbero iniziato una lite nella piazza antistante la stazione ferroviaria. I motivi sono ancora da chiarire. L'aggressore avrebbe accoltellato il 17enne con l'aiuto di altri coetanei. Tutti loro sarebbero scappati subito dopo averlo colpito. I carabinieri hanno aperto le indagini e le ricerche. I militari starebbero analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona. Attraverso queste potrebbero individuare i responsabili.