Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È morto dopo quattro giorni di ricovero in ospedale il ragazzo di 16 anni di Buccinasco rimasto vittima in un incidente in bicicletta mentre si trovava a Pera di Fassa, in Trentino. Fin da subito le sue condizioni erano apparse gravissime. Stando alla ricostruzione dei fatti, il giovane era in gita scolastica e stava percorrendo una pista ciclabile con alcuni compagni di classe quando è caduto andando a sbattere violentemente la testa per terra. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, allertata da compagni e insegnanti del 16enne. Sul posto sono intervenuti medici e paramedici che vista la gravità di quanto accaduto hanno trasportato d'urgenza a Trento il giovanissimo in elicottero. Ma il giovane aveva fin da subito perso conoscenza. L'equipe medica dell'ospedale Santa Chiara ha provato di tutto per cercare di salvargli la vita ma purtroppo nulla è stato possibile: l'adolescente è morto ieri lunedì 7 giugno.

Il giovane era in gita con i suoi compagni di classe ma viveva a Buccinasco

Stando a quanto riporta Trento Today, il 16enne era in gita con i suoi compagni di scuola a Pera di Fassa: la sua scuola aveva organizzato un viaggio di istruzione all'insegna dello sport. Il giovane però era residente con la famiglia a Buccinasco, alla porte di Milano. Erano arrivati a Canazei il 2 giugno scorso per rimanere in Trentino qualche giorno. Ora tutto il suo paese lo ricorda. A distanza di qualche giorno resta da capire il motivo della caduta: le forze dell'ordine che sono al lavoro su quanto accaduto chiariranno nelle prossime ore tutti i dettagli del caso. Intanto nei prossimi giorni si terranno i funerali del giovane.