3.571 CONDIVISIONI
14 Ottobre 2022
19:24

Quanto costa mangiare nel nuovo ristorante di Sophia Loren a Milano

Ha aperto a Milano, in via Cantù, il nuovo ristorante di Sophia Loren. Il menu del ristorante offre anche servizio di pizzeria, caffetteria, pasticceria e un bar e un’area dedicata a ostriche e crudi di pesce. I prezzi dei piatti sono in linea con le aspettative.
A cura di Fabio Pellaco
3.571 CONDIVISIONI

Il nuovo ristorante targato Sophia Loren sta attirando la curiosità dei milanesi e non solo. Si trova a due passi dal Duomo, al civico 3 di via Cesare Cantù. È il secondo locale in Italia della catena Sophia Loren Restaurant – Original Italian Food. Il locale può ospitare 150 coperti su una superficie di 400 metri quadrati.

Il 10 ottobre la diva del cinema italiano si è presentata a Milano per l'inaugurazione del locale. È stata accolta da una folla di fan e durante la serata ha spiegato: "Questo progetto racchiude in sé alcune delle cose che amo di più: la cucina italiana e partenopea, i momenti di condivisione attorno a un tavolo con la mia famiglia e i miei amici".

Il cavallo di battaglia del ristornante è senz'altro la pizza. I maestri che impastano dietro ai banconi sono i pizzaioli di Francesco Martucci, premiato come miglior pizzaiolo del mondo per quattro anni consecutivi. Oltre alla pizza il locale offre anche caffetteria, pasticceria, un bar che serve cocktail e vino e un'area dedicata a una selezione di ostriche pregiate e crudi di pesce: l'Ostricaro Fisico.

Menù e prezzi del ristorante di Sophia Loren a Milano

Il menu del nuovo ristorante di Sophia Loren a Milano, in via Cantù, è molto vario considerati anche i tanti servizi offerti dal locale. Il coperto costa 3 euro a persona.

Si parte dal ristorante, che propone piatti di terra e di mare. Tra gli antipasti, si può scegliere la parmigiana di melanzane a 14 euro o il tris di tartare di pesce a 24 euro. Non mancano i fritti alla napoletana che non vanno oltre i 6 euro. Invece, per chi volesse ordinare un chilo di Zizzona di Battipaglia dovrà mettere in conto di spendere 48 euro.

Per un piatto di spaghetti al Pomodoro del Piennolo si spendono 16 euro, mentre gli scialatielli ai frutti di mare costano 25 euro. Tra i secondi, il pescato del giorno è proposto a 9 euro all'etto. Le pietanze più costose sono il trancio di tonno fresco e il filetto di manzo ai funghi, entrambi a 39 euro.

Nel ristorante di Sophia Loren una pizza margherita, con pomodoro San Marzano Dop, fior di latte, olio evo e basilico, costa 13 euro. Per chi vuole togliersi uno sfizio in più si può arrivare fino ai 23 euro della Fil Rouge con ingredienti più elaborati come la polvere di olive caiazzane oppure la confettura di cipolla di Alife sfumata al vino rosso Pallagrello.

Tra i dolci napoletani, le sfogliatelle costano 4 euro, sia la riccia che la frolla, mentre la pastiera è proposta a 6 euro.

In chiusura le bevande. Una bottiglia di acqua minerale da 750 ml costa 3 euro, mentre per le birre alla spina si va dai 3 euro per un bicchiere da 200 ml fino ai 5 euro per quelle da 400 ml.

3.571 CONDIVISIONI
Perché si parla di nuovo dei prezzi del bar-ristorante di Cracco in galleria a Milano
Perché si parla di nuovo dei prezzi del bar-ristorante di Cracco in galleria a Milano
Il menù di Capodanno da Cracco: quanto costa mangiare nel ristorante in Galleria a Milano
Il menù di Capodanno da Cracco: quanto costa mangiare nel ristorante in Galleria a Milano
Ragazza stuprata in piazza Castello a Milano: identificato capo cameriere in locali di lusso
Ragazza stuprata in piazza Castello a Milano: identificato capo cameriere in locali di lusso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni