40 CONDIVISIONI

Quando arriva la neve a Milano e in Lombardia: le previsioni meteo per l’inizio di dicembre

Arriverà la neve, tra stanotte e domani mattina presto? “Non in città, né in pianura. I fiocchi si vedranno almeno sopra i 300-400 metri di altitudine”. Temperature sotto la media per la giornata di domani (ma nel fine settimana torna il sole)
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
Intervista a Flavio Galbiati
Meteorologo Meteo Expert
A cura di Francesca Del Boca
40 CONDIVISIONI
Immagine

Arriverà la neve, tra stanotte e domani mattina presto? "Non in città, né in pianura. I fiocchi veri e propri si vedranno almeno sopra i 300-400 metri di altitudine". Lo assicura Flavio Galbiati, meteorologo di Meteo Expert. "E se, insieme alla pioggia, intravedessimo qualche fiocco anche in pianura non attaccherebbe comunque al suolo. A Milano e dintorni avremo solo acqua".

Le previsioni meteo per l'inizio di dicembre a Milano

Flavio Galbiati, meteorologo di Meteo Expert
Flavio Galbiati, meteorologo di Meteo Expert

Ma come si prospetta questa prima settimana di dicembre? "Anche se non vedremo la neve, a Milano domani non andremo comunque oltre i 5-6 gradi di giorno. Farà freddo, al di sotto delle medie stagionali. E ormai non ci siamo più abituati, la nostra percezione del freddo invernale è sicuramente cambiata nei decenni", le sue parole a Fanpage.it.

"Nella giornata di dopodomani venerdì 1 dicembre, invece, potrebbero ancora verificarsi piogge intermittenti, con temperature un pochino più alte". Il fine settimana è salvo? "Sabato probabile sole, con clima più mite e 12-14 gradi durante il giorno. Tempo in miglioramento, insomma".

La situazione sulle montagne della Lombardia

Ma, nonostante il termometro stia scendendo notevolmente, resta sempre un fatto. "Ormai stiamo battendo record su record di caldo, anno dopo anno. Il surriscaldamento sta facendo sentire i suoi effetti, con eventi meteo sempre più intensi tra lunghissimi periodi di siccità e piogge torrenziali", conclude l'esperto. E non solo. "Lo zero termico sulle alture  lombarde si è alzato notevolmente: quote inferiori a 1500 metri difficilmente garantiscono un innevamento costante nei mesi più freddi dell'anno".

40 CONDIVISIONI
Quando migliorerà la situazione dello smog a Milano e in Lombardia
Quando migliorerà la situazione dello smog a Milano e in Lombardia
Il video del graupel, la "neve tonda" che ha imbiancato la Lombardia a febbraio
Il video del graupel, la "neve tonda" che ha imbiancato la Lombardia a febbraio
Continua fino a domani l'allerta meteo a Milano: sotto osservazione il Seveso e il Lambro
Continua fino a domani l'allerta meteo a Milano: sotto osservazione il Seveso e il Lambro
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views