Dopo una settimana all'insegna del caldo e del bel tempo con sole e temperature al di sopra della media, il weekend del 18-20 settembre sia su Milano che nelle principali città della Lombardia sarà caratterizzato da tempo instabile con probabilità di pioggia sia in montagna che in pianura. Secondo gli esperti meteo di Arpa Lombardia, se venerdì 18 settembre sarà presente ancora un'alta pressione con tempo più stabile, da sabato 19 settembre e probabilmente per tutta la prossima settimana il tempo sulla regione sarà influenzato da una vasta depressione che stazionerà tra Spagna e Francia favorendo sul Nord Italia correnti via via più umide e miti meridionali con un progressivo aumento della probabilità di precipitazioni. Temperature massime in calo a partire da sabato.

Nello specifico oggi venerdì 18 settembre il cielo sarà sereno o poco nuvoloso con qualche nube bassa tra notte e mattino su Alpi e Prealpi ma possibile anche sulla Pianura, e successiva formazione di cumuli nel pomeriggio su Alpi e Prealpi. Assenti le precipitazioni specialmente in giornata seppur non del tutto escluso un piovasco o rovescio sulle Alpi nel pomeriggio. Le temperature minime saranno in lieve aumento, mentre le massime in lieve calo: in Pianura le minime saranno comprese tra 18 e 21 gradi, le massime comprese tra 28 e 30 gradi.

Sabato 19 settembre invece al mattino ci saranno nubi basse tra Prealpi e Pianura in lento dissolvimento, poi si registrerà un generale aumento della nuvolosità medio-alta a partire dal mattino con velature via via più estese specie durante le ore centrali della giornata. Le piogge cadranno tra il mattino e metà pomeriggio in particolare sui rilievi da sudovest verso nordest. Calano le temperature massime che si attesteranno sui 25 gradi, mentre le saranno stazionarie attorno a 17 gradi.

Domenica 20 settembre infine ci sarà una nuvolosità irregolare più presente su Alpi e Prealpi sia per addensamenti che per nubi alte, mentre sulla Pianura ci sarà transito di nubi medio-alte alternate a schiarite anche ampie. Le precipitazioni saranno presenti su Alpi e soprattutto Prealpi con durante la giornata un graduale aumento della probabilità di deboli precipitazioni, sulla Pianura generalmente assenti in giornata, dalla sera qualche piovasco sarà possibile sui settori occidentali. Aumentano di nuovo le temperature massime mentre le minime saranno stazionarie.