314 CONDIVISIONI
Nuovo stadio di San Siro
11 Aprile 2022
18:50

Nuovo stadio Milano, l’ex sindaco Albertini: “San Siro va raso al suolo”

“San Siro va spianato”. È chiaro l’ex sindaco di Milano Albertini quando parla della questione stadio che sta procedendo a rilento.
A cura di Filippo M. Capra
314 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Nuovo stadio di San Siro

Torna a parlare della questione stadio l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini e lo fa in occasione di un'intervista concessa a "Orario continuato", programma in onda su Telelombardia. In merito alla costruzione del nuovo impianto da gioco di Inter e Milan, l'ex primo cittadino del centrodestra ha detto che "è uno degli argomenti che contesto all'attuale amministrazione Sala, questa amministrazione si è piegata su un complesso di inferiorità rispetto al concetto dello sviluppo della città".

Albertini: San Siro va raso al suolo

Albertini ha poi continuato puntando il dito contro la Giunta di Beppe Sala, dicendo che "questa amministrazione ha alcune incertezze pur di favorire alcune parti politiche, come i verdi talebani" e che "dà troppo retta a posizioni oltranziste, che non hanno niente a che vedere con la milanesità". Nel merito, Albertini ha detto: "Sullo stato di San Siro vogliono una cosa a metà: il vecchio Stadio di San Siro va raso al suolo come Maria Teresa D'Austria aveva raso al suolo la chiesa di Santa Maria alla Scala e ci ha fatto il monumento all'architettura moderna il Teatro alla Scala del Piermarini". L'ex sindaco milanese non si è fermato e ha sottolineato come "questo stadio vada spianato" in quanto "c'è il nuovo stadio con grandi architetti che sarà anch'esso un segnale di modernità e di qualità architettonica della nuova città. Tutto il quartiere va rigenerato, sono capitali che vengono dai privati, quindi non c'è tassazione". Per Albertini questo è sinonimo di "benessere e qualità della vita". Volete il verde? Andate in alto e la superficie è libera per il verde, con coraggio e determinazione", ha poi concluso.

314 CONDIVISIONI
97 contenuti su questa storia
Nuovo stadio Inter e Milan, il centrosinistra di Sesto San Giovanni:
Nuovo stadio Inter e Milan, il centrosinistra di Sesto San Giovanni: "Qui non lo vogliamo"
Il nuovo proprietario del Milan vuole lo stadio a Sesto San Giovanni:
Il nuovo proprietario del Milan vuole lo stadio a Sesto San Giovanni: "Prima pietra entro 18 mesi"
Nuovo stadio San Siro, Inter e Milan rimandano il dossier a metà giugno: le cause del nuovo ritardo
Nuovo stadio San Siro, Inter e Milan rimandano il dossier a metà giugno: le cause del nuovo ritardo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni