Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Ha nascosto il cadavere della madre deceduta per oltre 10 mesi affinché potesse continuare a riceverne la pensione. Questa l'accusa del sostituto procuratore Antonia Pavan nei confronti di un uomo di 59 anni, indagato per occultamento di cadavere e di aver indebitamente incassato la pensione dell'anziana, una donna di 82 anni, scoperta morta nella sua abitazione il 2 giugno scorso a Muggiò, in provincia di Monza e Brianza. L'uomo si sarebbe intascato circa 16.000 euro.

Nasconde il cadavere della madre per continuare ad incassarne la pensione

Al momento del ritrovamento, il corpo della donna era già in stato di decomposizione. Il medico legale intervenuto era però riuscito a stabilire la causa del decesso, sopraggiunto durante il sonno, escludendo qualsiasi eventuale tipo di violenza. Però, sino al momento della scoperta, nessuno era stato avvisato della sua morte. Quindi, la Procura aveva avviato un'indagine per comprendere meglio le condizioni in cui la donna viveva. Il pubblico ministero ha ricostruito la situazione patrimoniale del 59enne e ha ascoltato le testimonianze di diverse persone che conoscevano la madre, tutti convinti che fosse stata messa in una Rsa. Eppure, l'affitto di casa veniva saldato puntualmente ogni mese. Il cadavere dell'anziana è stato trovato dalla ex nuora, la ex moglie del 59enne, che, entrata in casa con un mazzo di chiavi di riserva, l'ha trovata priva di vita e in stato avanzato di decomposizione.

Gli avvocati del figlio: Non è riuscito a gestire la morte della madre

Sul posto erano intervenuti gli agenti della polizia e della scientifica per effettuare tutti i rilievi del caso. La ricostruzione degli agenti è proseguita in un'abitazione in stato di completo abbandono, poi le indagini del pm hanno fatto il resto. L'ipotesi formulata è che il figlio abbia voluto tenere nascosto il cadavere della madre riuscendo a tenere lontane le proprietarie dell'immobile, e altre persone, dall'abitazione, così da poter celare il suo corpo e continuare ad incassarne la pensione. La linea dei legali difensori del 59enne seguirà l'idea secondo cui l'uomo non sarebbe riuscito a gestire la perdita della madre.