Dopo le piogge delle ultime ore, che hanno provocato anche disagi e allagamenti nella Bergamasca, con sottopassi e cantine invasi dall'acqua, per il resto della settimana in Lombardia è previsto tempo in miglioramento, con cieli generalmente sereni e soleggiati e temperature in aumento.

Previsioni meteo, in Lombardia cielo poco nuvoloso

Per martedì 8 settembre previsto cielo in genere poco nuvoloso, con maggiori addensamenti a ridosso dei rilievi e nelle ore più fredde; soleggiato in pianura nelle ore centrali della giornata.
Temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in aumento. In pianura minime tra 16 °C e 18 °C , massime tra 25 °C e 28 °C. Precipitazioni assenti anche nella giornata di mercoledì 9 settembre, con cielo atteso sereno o poco nuvoloso, con foschia o locali addensamenti a ridosso dei rilievi alla notte ed in serata. Minime in calo, massime in aumento. In pianura minime intorno a 15 °C, massime intorno a 28 °C. Giovedì 10 settembre nuvolosità in aumento nel pomeriggio e piovaschi sparsi sulle aree prealpine.

Maltempo nella Bergamasca, sottopassi e cantine allagati a Dalmine e Verdello

Allagamenti a causa del maltempo si sono verificati questa mattina nella Bergamasca. La zona più colpita è quella tra Dalmine e Verdello, nella Bassa, dove alcuni sottopassi sono stati allagati così come le cantine di diverse abitazioni.

A Verdello il sottopasso di via Don Minzoni si è riempito d'acqua, mentre a Dalmine è avvenuto lo stesso nel sottopasso della Tangenziale Sud, con auto rimaste bloccate in circa 40 centimetri d'acqua. La strada è stata chiusa circa un'ora per permettere la messa in sicurezza: inevitabile il traffico, con lunghe code. Non si registrano feriti.