29 Settembre 2021
8:50

Maltempo in provincia di Como, frana a Blevio: esonda un torrente, chiusa la provinciale Lariana

Un’ondata di maltempo si è abbattuta nella notte sulla provincia di Como. Colpito in modo particolare il paese di Blevio, dove si è verificata una frana nella frazione di Capovico. Esondato il torrente Pertus, chiusa la strada provinciale Lariana: i mezzi di soccorso sono ancora al lavoro per liberare la carreggiata.
A cura di Francesco Loiacono
La frana a Blevio (Foto: Facebook Sabina Gandola)
La frana a Blevio (Foto: Facebook Sabina Gandola)

Frane, smottamenti, un torrente esondato e una strada chiusa. Il maltempo ha colpito nella notte la provincia di Como. Ingenti i danni a Blevio, piccolo comune sulle sponde del Lario che già alcuni mesi fa, tra fine luglio e inizio agosto, era stato colpito da un'alluvione. Nella notte le ingenti piogge cadute sulla località hanno causato frane e smottamenti: il torrente Pertus è esondato e diversi detriti e fango hanno invaso le strade del paese. Diverse le auto danneggiate, mentre al momento non si ha notizia di danni ad abitazioni né di persone che sono state costrette ad allontanarsi dalle loro case, come invece era avvenuto negli scorsi mesi.

Chiusa la strada provinciale Lariana: mezzi di soccorso in azione

La frana si è verificata all'altezza della frazione di Capovico. I detriti e i massi caduti hanno causato anche la chiusura di un tratto della strada provinciale Lariana, da piazza Amendola in direzione Bellagio. Nell'ultimo aggiornamento comunicato su Facebook dalla polizia locale di Como alle 8 del mattino di oggi, mercoledì 29 settembre, la strada risultava ancora chiusa e non c'erano notizie su "una prossima riapertura". Uomini, donne e mezzi di soccorso sono al lavoro dalle 3 del mattino per rimuovere i detriti e mettere in sicurezza l'area. Presente sul posto anche il sindaco Alberto Trabucchi, che anche due mesi fa era stato in prima linea durante l'alluvione. Alcuni cittadini di Blevio hanno pubblicato su un gruppo social dedicato al paese le foto dei danni causati dal maltempo: tanti i commenti di dolore per le immagini dei danni, ma molti anche coloro che chiedono maggior attenzione per la messa in sicurezza di un territorio evidentemente molto fragile.

M5s: Immobilismo di Regione Lombardia, in prima linea solo per le passerelle

Raffaele Erba, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, dichiara in una nota: "Rimango stupito dall'immobilismo di Regione Lombardia. Proprio venerdì scorso ho effettuato un sopralluogo a Blevio per verificare a che punto fossero le operazioni di messa in sicurezza della zona e ho constatato che poco o nulla era stato fatto a distanza di quasi due mesi dall'alluvione. Tutto denunciato in un video che mostrava lo sto dei lavori ancora da completare". "È inaccettabile l'assenza di Regione Lombardia che è sempre in prima linea quando si tratta di fare passerelle e annunci roboanti, ma poi quando arriva il momento di assumersi responsabilità concrete è la prima a sfilarsi e utilizzare il paravento della mancanza di risorse – ha concluso Erba – Venerdì ho posto l'accento sulla necessità che Regione Lombardia anticipasse i fondi per la messa in sicurezza. Ancora una volta però, chi è chiamato a intervenire per garantire l’incolumità dei cittadini, ha fatto orecchie da mercante e si è limitato a promettere interventi mai realizzati" conclude Erba.

Maltempo, a Capri macigno frana sulla strada. A Poggioreale crolla un albero
Maltempo, a Capri macigno frana sulla strada. A Poggioreale crolla un albero
Como, denunciato il motociclista che è sfrecciato a duecento all'ora sulla provinciale: è un ragazzo
Como, denunciato il motociclista che è sfrecciato a duecento all'ora sulla provinciale: è un ragazzo
Como, sfreccia sulla provinciale a quasi 200 all'ora e pubblica il video online: ricercato
Como, sfreccia sulla provinciale a quasi 200 all'ora e pubblica il video online: ricercato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni