1.063 CONDIVISIONI
30 Luglio 2021
11:48

Maltempo Como, George Clooney sosterrà la raccolta fondi per gli sfollati dell’alluvione

L’attore George Clooney aiuterà il paese di Laglio spingendo sui suoi canali social la raccolta fondi per gli sfollati dell’alluvione del 27 luglio. Lo ha annunciato il sindaco Roberto Pozzi dopo che l’attore hollywwodiano ha voluto verificare di persona i danni provocati dal maltempo nella provincia di Como. Clooney dal 2002 trascorre le sue vacanze proprio nel paesino sul lago di Como.
A cura di Simona Buscaglia
1.063 CONDIVISIONI
L’attore George Clooney e il sindaco di Laglio (Fonte Facebook)
L’attore George Clooney e il sindaco di Laglio (Fonte Facebook)

George Clooney ci metterà la faccia per aiutare il territorio Comasco che tanto ama, e nel quale trascorre spesso le sue vacanze. Dopo il maltempo che ha colpito duramente  la provincia di Como e gran parte della Lombardia, si fa infatti la conta dei danni. L’attore hollywoodiano però attraverso i suoi canali social, spingerà la raccolta fondi per gli sfollati di Laglio, tra le zone più devastate dalle alluvioni, insieme a Cernobbio. Lo ha dichiarato in un’intervista a "La Provincia" il sindaco di Laglio Roberto Pozzi "Clooney renderà tutti partecipi di questa tragedia soprattutto per aiutare le famiglie. Qualcuno, purtroppo, non avrà la casa. Il suo è un gesto che dimostra come abbia a cuore il paese, Clooney è voluto venire e rendersi conto di cosa era accaduto".

La raccolta fondi per gli sfollati

A nome del comune di Laglio è stata aperta una raccolta fondi per l’emergenza alluvioni 27 luglio 2021 con codice Iban IT34K0569610900000014453X30 e codice Bic POSOIT22. Ad annunciarla è stato il sindaco di Laglio Roberto Pozzi in un messaggio su Facebook, con una foto che lo ritrae proprio con l’attore americano: "Da più parti ci sono pervenute reazioni spontanee di tanti cittadini colpiti dai tragici eventi alluvionali del 27 luglio: offerta di mano d’opera, di denaro o semplici, ma importanti, attestati di vicinanza. Tutti sono apprezzati e ci danno la spinta per continuare il nostro lavoro. Abbiamo ponti abbattuti, case lesionate e forse non più agibili, persone che hanno perso tutto, muri demoliti, valli in situazioni di grave, potenziale pericolo. Attività commerciali e abitazioni private parzialmente danneggiate. Ora è il momento di rimboccarci le maniche e ricominciare" ha scritto sui social il primo cittadino.

1.063 CONDIVISIONI
Incendio via Antonini, portavoce dei condomini: "Ho perso tutto". Raccolta fondi per le famiglie
Incendio via Antonini, portavoce dei condomini: "Ho perso tutto". Raccolta fondi per le famiglie
Lo show di Roberto Bolle per finanziare il restauro della guglia della Madonnina sul Duomo di Milano
Lo show di Roberto Bolle per finanziare il restauro della guglia della Madonnina sul Duomo di Milano
Chiari, padre di famiglia muore per un tumore: raccolta fondi per aiutare i suoi due bimbi piccoli
Chiari, padre di famiglia muore per un tumore: raccolta fondi per aiutare i suoi due bimbi piccoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni