In seguito ai temporali delle ultime ore su Milano e sul nord della Lombardia il torrente Seveso ha raggiunto il livello di guardia. Lo ha comunicato la protezione civile del capoluogo lombardo.

Assessore Granelli: Rischio esondazione elevato

"Ieri è andata bene, e la perturbazione non ha caricato particolarmente i territori di Milano e del bacino di Seveso e Lambro. Ora invece sta piovendo molto su città e Seveso. I livelli sono in salita a Milano e a monte. Rischio esondazione elevato. Le squadre sono in strada, massima operatività su scenario Seveso e sottopassi", ha avvertito l'assessore Marco Granelli. L'aggiornamento alle ore 18 non è stato rassicurante. "Valori in salita anche se su Milano le precipitazioni sono diminuite. Ora l'onda di piena è a Milano. Monitoraggio stretto. Massima presenza in strada", ha spiegato.

Allagamenti a Milano in viale Rubicone e via Bramante

Il forte temporale che si è abbattuto su Milano ha creato qualche disagio nel pomeriggio di oggi, lunedì 3 agosto. I vigili del fuoco sono intervenuti per un sottopasso allagato in viale Rubicone, zona Niguarda, e per diverse cantine invase dall'acqua. Disagi si sono registrati anche in via Bramante e nella vicina Chinatown per strade allagate.

Emergenza maltempo in tutta la Lombardia

Tutta la regione è flagellata in queste ore da temporali e nubifragi che hanno provocato disagi in diverse province. Le previsioni meteo di allerta per temporali forti riguardano l'intera giornata di oggi lunedì 3 agosto su tutta la regione Lombardia, con attenzione per fenomeni di particolare intensità su pianura, bassa pianura e Prealpi orientali nelle ore pomeridiane: previsti anche fenomeni di vento forte sull'area del Garda (velocità medie fino a 35 km/h, con raffiche fino a 70 km/h)