65 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Lo rapinano e lo chiudono nel bagagliaio di un’auto: ricercati gli aggressori

Due ragazzi sono stati rapinati a Milano: uno dei due è stato rinchiuso in un bagagliaio. I carabinieri sono alla ricerca dei malviventi.
A cura di Ilaria Quattrone
65 CONDIVISIONI
(Archivio)
(Archivio)

Due uomini sono stati rapinati a Milano: una delle vittime è stata rinchiusa nel bagagliaio mentre l'altra è stata portata in un'area verde ed è stato lasciato lì. Le vittime hanno poi chiamato il 112: i carabinieri hanno svolto tutti i rilievi del caso e adesso sono alla ricerca dei responsabili.

Nella notte tra lunedì 8 gennaio e martedì 9 gennaio, in via Broggini, due ragazzi sono stati minacciati da alcuni malviventi con un coltello. La zona in cui tutto è avvenuto è vicinissima al Parco delle Cave, che si trova nel quartiere Baggio. Non distante dal luogo dell'agguato, vive una delle vittime: gli aggressori si sono avvicinati all'auto del 25enne e del 27enne, hanno spalancato le portiere e hanno ordinato loro di scendere.

Gli hanno imposto di consegnare i cellulari e per farlo hanno utilizzato un coltello e una lametta. Il 27enne è stato derubato di venti euro. È stato inoltre colpito con un pugno e spinto con forza nel bagagliaio della macchina. Il venticinquenne, invece, è stato portato nel Parco delle Cave e poi è stato abbandonato lì. I due derubati si sono poi recati a casa e hanno chiamato i carabinieri raccontando loro quanto accaduto.

Sulla base della descrizione che hanno fornito ai militari, gli aggressori avrebbero circa venti anni e sarebbero alti 1,80 metri e vestiti di scuro. Uno dei due avrebbe avuto tatuaggi sulle nocche di una mano. Al momento, però, non è stato individuato nessuno. Le indagini proseguono.

65 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views