20 Giugno 2021
17:19

Incidente tra barche sul lago di Garda, due turisti tedeschi denunciati: morto un 37enne di Salò

Due turisti tedeschi sono stati denunciati a piede libero per l’incidente tra barche avvenuto ieri notte sul lago di Garda, al largo di Salò, e costato la vita a un imprenditore 37enne del posto, Umberto Garzarella. Si cerca ancora la ragazza che era con la vittima al momento dello scontro: di lei sono stati trovati soltanto alcuni vestiti.
A cura di Francesco Loiacono
Umberto Garzarella (Facebook)
Umberto Garzarella (Facebook)

Si dissipa lentamente il mistero sul tragico incidente tra barche costato la vita a un uomo di 37 anni, identificato in Umberto Garzarella. Ma è purtroppo ancora dispersa la ragazza di 25 anni che era con lui sulla barca che ieri notte, al largo di Salò, è stata travolta da un motoscafo che ha poi proseguito la propria corsa senza fermarsi. I carabinieri hanno individuato le persone a bordo del motoscafo: si tratta di due turisti tedeschi, che adesso sono stati denunciati a piede libero con le accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso. La barca dei due, per cause da accertare, ieri notte si è scontrata contro la piccola imbarcazione sulla quale si trovavano Garzarella e l'amica, originaria di Toscolano Maderno. Il 37enne, imprenditore di Salò nel campo degli impianti termici, è stato trovato cadavere questa mattina dai carabinieri sul fondo dello scafo dell'imbarcazione, pesantemente danneggiata. Della ragazza che era con lui sono stati trovati soltanto alcuni abiti: sono immediatamente iniziate le ricerche per ritrovare la dispersa, anche se finora non hanno avuto alcun esito.

In corso le ricerche della ragazza che era assieme alla vittima

Garzarella e l'amica ieri erano stati visti a bordo della piccola imbarcazione: anche loro hanno partecipato alla festa per il passaggio da Salò della Mille miglia, la rivisitazione della storica corsa delle auto d'epoca. Anche i turisti tedeschi probabilmente avevano deciso di seguire il passaggio della corsa dal lago, noleggiando un motoscafo: nella notte però si è verificato lo scontro tra le due barche costato la vita a Garzarella, che era molto conosciuto a Salò. Sono esili le speranze di ritrovare ancora in vita l'amica che era con lui: si spera che possa essere riuscita in qualche modo a guadagnare la riva e che magari sia salva, anche se sotto choc per l'accaduto o ferita. Resta intanto da chiarire esattamente la dinamica dello scontro: i due turisti tedeschi dovranno spiegare ai carabinieri perché, dopo l'urto, non si siano fermati a prestare soccorso e non abbiano allertato le autorità.

Incidente Lago di Garda, i due turisti tedeschi a giudizio immediato per la morte di Greta e Umberto
Incidente Lago di Garda, i due turisti tedeschi a giudizio immediato per la morte di Greta e Umberto
Incidente sul lago di Garda, il medico legale: "Greta Nedrotti non poteva essere salvata"
Incidente sul lago di Garda, il medico legale: "Greta Nedrotti non poteva essere salvata"
Incidente sull'Autostrada A4 a Brescia, tamponamento tra camion: un morto e tre feriti
Incidente sull'Autostrada A4 a Brescia, tamponamento tra camion: un morto e tre feriti
Assessore Grandi: "Non sappiamo se Inter e Milan hanno i soldi per il nuovo stadio"
Il neo assessore all'Ambiente del Comune di Milano ha parlato a Fanpage.it dei progetti per la città, con un focus sul nuovo impianto.
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni