450 CONDIVISIONI
20 Settembre 2020
22:22

Incidente aereo a Cremona, le vittime sono Stefano Grisenti e Alessandro Tovazzi

Grisenti aveva compiuto oggi 54 anni, Tovazzi di anni ne aveva invece 41. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, il paracadutista nel lanciarsi avrebbe urtato l’ala del velivolo, che precipitando avrebbe preso fuoco. I corpi dei due uomini sono stati trovati in un campo agricolo, per loro non c’è stato nulla da fare.
A cura di Natascia Grbic
450 CONDIVISIONI

Si chiamavano Stefano Grisenti e Alessandro Tovazzi i due uomini morti oggi a causa di un tragico incidente aereo avvenuto a Migliaro, alle porte di Cremona. Grisenti, pilota dello Sky Team Cremona, aveva 54 anni: il suo compleanno era proprio oggi. Alessandro Tovazzi, ‘Tovax' per gli amici, di anni ne aveva 41. Era un appassionato di sport estremi, bungee jumping, paracadutismo, e pesca subacquea. È stato lui l'ultimo a lanciarsi dal Pilatus 9 posti che si è schiantato poco dopo in un campo di granoturco. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, nel lanciarsi con la tuta alare Tovazzi avrebbe urtato l'ala dell'ultraleggero, provocandone la caduta. Dopo l'urto, Grisenti non sarebbe riuscito più a controllare il velivolo, che avrebbe preso fuoco prima ancora di toccare terra. Tovazzi, spinto un chilometro più giù, è precipitato e ha perso la vita. Entrambi i corpi sono stati ritrovati nel campo agricolo.

Incidente a Cremona, aperta indagine dell'ANSV

Sull'aereo erano presenti oggi anche altri paracadutisti, che però non sono rimasti coinvolti nell'incidente dato che si erano lanciati prima che la tragedia avesse luogo. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e le ambulanze del 118, ma sia per Grisenti sia per Tovazzi non c'era ormai più nulla da fare. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha "avviato un’inchiesta di sicurezza sull’incidente che, oggi 20 settembre, nei pressi dell’aeroporto di Cremona, ha interessato l’aeromobile Pilatus PC-6 marche di identificazione T7-SKY, durante lo svolgimento di attività lancio paracadutisti. Decedute due persone che erano a bordo del velivolo. L’ANSV ha contestualmente disposto l’invio di un proprio investigatore sul sito dell’incidente per l’acquisizione delle prime evidenze utili all’indagine".

450 CONDIVISIONI
Incidente a Gottolengo: la vittima è Stefano Rossini, era padre di due gemelline
Incidente a Gottolengo: la vittima è Stefano Rossini, era padre di due gemelline
Due morti in incidenti stradali a Ghedi e Castel Mella: tra le vittime un allenatore di rugby
Due morti in incidenti stradali a Ghedi e Castel Mella: tra le vittime un allenatore di rugby
Incidente mortale nel Cremonese, nello scontro tra due auto perde la vita un 62enne
Incidente mortale nel Cremonese, nello scontro tra due auto perde la vita un 62enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni