245 CONDIVISIONI
Covid 19

Il 16 ottobre parte la vaccinazione anti-Covid in Lombardia, Bertolaso: “Il vaccino è nuovo, non è la quinta dose”

Il 16 ottobre partirà in Lombardia la somministrazione del nuovo vaccino anti-Covid aggiornato alla variante Kraken. Priorità verrà data ai soggetti più fragili, al personale scolastico e agli operatori sanitari. Per ricevere la dose sarà possibile fissare un appuntamento a partire dal 9 ottobre tramite il portale online della Regione.
A cura di Fabio Pellaco
245 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Dopo il lancio della campagna di vaccinazione antinfluenzale, Regione Lombardia ha annunciato che dal 16 ottobre partiranno le somministrazioni del nuovo vaccino anti-Covid aggiornato alla variante Omicron XBB 1.5, soprannominata Kraken.

Prodotto dall'azienda farmaceutica Pfizer, il nuovo vaccino Comirnaty è raccomandato per i bambini dai 5 agli 11 anni, per gli over 60, per le donne in gravidanza, per gli ospiti delle Rsa e per tutte le persone a rischio a causa di patologie pregresse o per la propria professione, come forze dell'ordine, personale scolastico e operatori sanitari. I residenti in Lombardia potranno prenotare la vaccinazione a partire dal 9 ottobre.

Il siero sarà già disponibile negli 80 centri vaccinali lombardi aperti per il vax-day antinfluenzale dell'1 ottobre. Durante la somministrazione dell'antinfluenzale, potrà essere co-somministrato anche quello contro il Covid.

Secondo l'ultimo bollettino nazionale, nella settimana tra il 21 e il 27 settembre i nuovi casi Covid sono aumentati dell'8 per cento rispetto ai sette giorni precedenti: con 66 contagi ogni centomila abitanti. Stabili i ricoveri in area medica e terapia intensiva.

A chi è raccomandata la quinta dose di vaccino anti-Covid

Il vaccino anti Covid-19 con il nuovo siero XBB 1.5 è raccomandato a cinque categorie di persone:

  • bambini dai 5 agli 11 anni
  • persone dai 12 ai 59 anni a rischio per stato di salute o professione (per esempio: Forze dell’Ordine, Polizia locale, Vigili del fuoco, insegnanti, personale scolastico)
  • donne in gravidanza (in qualunque trimestre di gestazione)
  • over 60 (nati fino al 1963 compreso)
  • ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa).

La vaccinazione viene consigliata anche ai familiari, conviventi e coloro che si prendono cura di persone con gravi fragilità.

Come prenotare il nuovo vaccino anti-Covid in Lombardia

Le prenotazioni per il nuovo vaccino anti-Covid si apriranno il 9 ottobre. I cittadini potranno accedere al portale online di Regione Lombardia e scegliere il centro vaccinale dove recarsi per ricevere l'iniezione.

Per tutta la durata della campagna vaccinale, sarà attivo il numero verde dedicato 800.894.545 per prenotazioni e informazioni. Gli operatori risponderanno dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 19.

Bertolaso: "Il vaccino è nuovo, non è la quinta dose"

L'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Guido Bertolaso, ha invitato le persone a cui è raccomandata la vaccinazione a recarsi nei centri per ricevere il siero aggiornato: "Vaccinarsi è un obbligo morale, serve a tutelare noi stessi e le persone fragili che sono vicine". Sulla vaccinazione anti-Covid ha inoltre specificato che "si tratta di nuovi vaccini che coprono tutte le varianti oggi in circolazione. Non si può dunque parlare di quinta dose".

245 CONDIVISIONI
32750 contenuti su questa storia
Covid, perché oggi si rischia la reinfezione entro poche settimane
Covid, perché oggi si rischia la reinfezione entro poche settimane
Covid, Galli:
Covid, Galli: "Gravi ritardi nelle vaccinazioni. Qualcuno pensa che anziani e malati possano morire"
A Natale picco di contagi Covid e influenza. I medici:
A Natale picco di contagi Covid e influenza. I medici: "Evitare baci e abbracci durante le feste"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni