580 CONDIVISIONI
Giacomo Sartori, 30enne scomparso a Milano
21 Settembre 2021
19:03

Scomparso Giacomo Sartori: gli rubano uno zaino a Milano e da quel momento nessuno lo ha più visto

Tutta Milano cerca Giacomo Sartori, il tecnico informatico di 30 anni di cui non si hanno più sue notizie da venerdì sera. Da poche ore dopo che in un bar di Porta Venezia gli hanno rubato lo zaino con dentro portafogli e computer. “Era scosso per quanto accaduto. Era successo già qualche mese fa”, spiega il fratello.
A cura di Giorgia Venturini
580 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Giacomo Sartori, 30enne scomparso a Milano

Da quattro giorni non si hanno più sue notizie, da quando in un'enoteca tra Porta Venezia e piazza della Repubblica gli hanno rubato uno zaino. Da allora il fratello ha lanciato un appello per trovare Giacomo Sartori, tecnico informatico di 30 anni in un'azienda software di Assago e originario di Mel, in provincia di Belluno. La famiglia, come si legge sul Corriere della Sera, ha sporto denuncia lunedì mattina, quando Giacomo non si è presentato al lavoro. Tra le ipotesi sollevate dagli investigatori è che Giacomo si fosse allontanato alla guida della sua Volkswagen Polo fornita dall'azienda dal momento che neanche l'auto è stata ritrovata.

Il cellulare risulta spento e la carta di credito non è stata bloccata

Per il fratello l'unica anomalia è appunto quel furto in un bar: "Era scosso – spiega al Corriere il fretello Tommaso – perché gli avevano rubato lo zaino con dentro tutto: dal portafoglio al pc di lavoro. Era successo già qualche mese fa". Il furto è avvenuto in un bar in centro a Milano: probabilmente Giacomo aveva appoggiato lo zaino a una gamba del tavolino e senza accorgersene poco dopo era sparito. Tutto confermato dai proprietari del locale. Questa unica nota strana che può essere riconducibile alla sua scomparsa: ora il suo telefono, che non era nello zaino, risulta spento: "Altra anomalia è che la carte di credito non risulta bloccata. Strano dal momento che Giacomo è sempre attento a queste cose", continua il fratello. Preoccupati sono ora anche i suoi amici: il suo coinquilino lo ha visto l'ultima volta venerdì prima che uscisse per andare al lavoro, mentre altri amici hanno iniziato a dare l'allarme quando non lo hanno visto arrivare a un appuntamento fissato per il weekend.

580 CONDIVISIONI
Morte di Giacomo Sartori, il generale Garofano: "Tantissimi suicidi si sono poi dimostrati altro"
Morte di Giacomo Sartori, il generale Garofano: "Tantissimi suicidi si sono poi dimostrati altro"
Morte Giacomo Sartori, il messaggio della famiglia dopo i funerali: "Grazie a chi ci è stato vicino"
Morte Giacomo Sartori, il messaggio della famiglia dopo i funerali: "Grazie a chi ci è stato vicino"
Morte di Giacomo Sartori, il caso non è chiuso: si cercano ancora pc e zaino
Morte di Giacomo Sartori, il caso non è chiuso: si cercano ancora pc e zaino
San Felice del Benaco, uomo uccide la figlia 15enne con un colpo di fucile partito accidentalmente
San Felice del Benaco, uomo uccide la figlia 15enne con un colpo di fucile partito accidentalmente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni