23 Giugno 2021
11:25

Giorgio Medaglia, trovato morto nell’Adda: per la Procura è suicidio, ma per la madre è stato ucciso

La Procura di Lodi ha chiesto l’archiviazione per il caso di Giorgio Medaglia, il 34enne il cui corpo è stato trovato nel 2020 nell’Adda. Per il pm infatti si tratta di suicidio, ma la madre invece sostiene che il figlio sia stato ucciso. La famiglia infatti si opporrà e chiederà nuove indagini.
A cura di Ilaria Quattrone

Per la Procura di Lodi il caso di Giorgio Medaglia, il 34enne trovato morto vicino al ponte sull'Adda, è da archiviarsi come suicidio. Una posizione che però non convince la madre, da sempre sostenitrice dell'ipotesi che qualcuno possa aver ucciso l'uomo. E proprio per questo motivo, la donna farà opposizione alla richiesta dei pubblici ministeri e chiederà nuove indagini.

I misteri sulla morte di Medaglia

Il 28 giugno 2020, Medaglia uscì da casa e fu ritrovato morto annegato qualche giorno più tardi. La madre, fin da principio, ha affermato che il figlio non si fosse ucciso. A sostenere questa tesi ci sarebbero stati diversi elementi: il motorino del 34enne trovato e spostato in un altro posto, gli abiti che secondo la donna non appartenevano a Medaglia e un casco mai visto prima trovato in garage. Per il pubblico ministero Domenico Chiaro, che aveva già prolungato le indagini di ulteriori sei mesi, questi elementi però non basterebbero a sostenere l'ipotesi di omicidio.

La famiglia si opporrà alla richiesta di archiviazione

Il ragazzo lavorava come tutor in una cooperativa sociale dove, in passato, era stato curato per alcuni problemi psichici. Dalle analisi del cellulare, gli inquirenti non hanno trovato messaggi sospetti o dati che facessero pensare a frequentazioni particolari. Dagli ulteriori approfondimenti è emerso che Medaglia avesse pochi amici e che, oltre al lavoro, frequentava una sola palestra. Nel caso in cui, la madre dovesse opporsi alla richiesta del pm sarà il giudice per le indagini preliminari a decidere se archiviare il caso o chiedere nuove indagini.

Ragazzo trovato morto in un palazzo abbandonato: l'ipotesi del decesso per il troppo freddo
Ragazzo trovato morto in un palazzo abbandonato: l'ipotesi del decesso per il troppo freddo
Trovato morto un uomo in un parco: l'allarme lanciato dai passanti nella notte
Trovato morto un uomo in un parco: l'allarme lanciato dai passanti nella notte
Mauro Pamiro, trovato morto in un cantiere: per la Procura non è omicidio, ma i genitori si oppongono
Mauro Pamiro, trovato morto in un cantiere: per la Procura non è omicidio, ma i genitori si oppongono
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni