10 Giugno 2021
17:07

Estate 2021, i migliori posti dove farsi il bagno in provincia di Como e Varese

L’Ats Insubria ha reso noti i risultati del monitoraggio delle acque di balneazione delle località rivierasche in provincia di Como e Varese. Qualità delle acque eccellente in molte località sul lago di Como e sul lago Maggiore, ma anche in bacini più piccoli. Ci sono però anche punti in cui fare il bagno è vietato. Ecco la mappa.
A cura di Francesco Loiacono
Uno scorcio del lago Maggiore (Archivio)
Uno scorcio del lago Maggiore (Archivio)

L'estate 2021 sta ormai per entrare nel vivo anche in Lombardia. Le temperature salgono e le persone cercano refrigerio, oltre che nelle piscine da poco riaperte, anche nei fiumi e nei laghi. Gli specchi d'acqua abbondano soprattutto nelle province di Como e Varese, ricche di località rivierasche. L'Agenzia per la tutela della salute dell'Insubria ha diffuso i risultati relativi alla periodica attività di monitoraggio della acque di balneazione, restituendo così la mappa dei luoghi in cui è consentito farsi il bagno e di quelli in cui è vietato tuffarsi, nonché una sorta di giudizio sulla qualità delle acque. A proposito del monitoraggio, Ats in una nota precisa: "Vengono eseguiti dalla ATS controlli di natura microbiologica e fisico-chimica e viene verificata, mediante l’attuazione di uno specifico Piano di Monitoraggio Algale, l’eventuale presenza di cianobatteri potenzialmente pericolosi per la salute umana".

La mappa dei monitoraggi
La mappa dei monitoraggi

I migliori posti dove farsi il bagno in provincia di Como e Varese

In totale sono stati 82 i punti oggetto di monitoraggio da parte dell'Ats. In 69 casi sono stati giudicati balneabili, in 13 non balneabili. Tra questi ultimi figurano tutti i punti di monitoraggio situati sul lago di Varese, non balneabile ormai da decenni a causa dell'inquinamento algale. Stesso problema per il lago di Comabbio, che risulta interamente non balneabile. Qualità delle acque generalmente eccellente sul lago di Como e sul lago Maggiore, ma ci sono due punti in cui è vietata la balneazione: alla Riva del Tenciu' di Laglio (ma per lavori in corso) e alla spiaggia Germignaga, nell'omonima località sul lago Maggiore, per inquinamento microbiologico.

Oltre agli specchi d'acqua più grandi, ci sono piccoli bacini con una qualità delle acque eccellente. Come il lago di Pusiano, quello di Montorfano e quello del Segrino. Eccellente anche la qualità delle acque del lago di Ghirla a Valganna e di tre località su quattro del lago di Monate. Di seguito la situazione dettagliata (aggiornata all'inizio della stagione balneare, 1 maggio 2021).

Lago di Como – località balneabili (e non) e qualità delle acque

Lago Maggiore – località balneabili (e non) e qualità delle acque

Laghi di Varese, Comabbio, Monate e altre località balneabili (e non) e qualità delle acque

Emergenza maltempo a Como e provincia: torrenti esondati, case e strade invase dal fango
Emergenza maltempo a Como e provincia: torrenti esondati, case e strade invase dal fango
41.163 di francesco loiacono
Maltempo: Regione Lombardia chiede lo stato d'emergenza per sei province
Maltempo: Regione Lombardia chiede lo stato d'emergenza per sei province
Comunali Varese 2021, sarà Matteo Bianchi il candidato sindaco del centrodestra che sostituirà Maroni
Comunali Varese 2021, sarà Matteo Bianchi il candidato sindaco del centrodestra che sostituirà Maroni
Si è suicidato il medico Giuseppe de Donno, padre della cura del plasma iperimmune contro il Covid
Si è suicidato il medico Giuseppe de Donno, padre della cura del plasma iperimmune contro il Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni